Comune di Roccaraso

Home » Amministrazione Trasparente » 11 – Bandi di gara, avvisi e contratti (Pagina 2)

Category Archives: 11 – Bandi di gara, avvisi e contratti

Avviso pubblico – Manifestazione di Interesse per l’Affidamento dei lavori di: “Rivestimento e l’impermeabilizzazione delle pareti inclinate dell’edificio scolastico comunale – Via Trieste e Via Mori”

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)
Settore III – Area Tecnica

Servizio Urbanistica e Ambiente, LL.PP., Patrimonio e Tecnico Manutentivo
Tel. 0864/6192.202 – Fax 0864/6192.222
PEC: protocollo.roccaraso@pec.it
E-mail: paolo.diguglielmo@comune.roccaraso.aq.it

Prot. n. 9826/2018

Roccaraso, lì 31/12/2018

Avviso pubblico di manifestazione di interesse per l’espletamento di procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara di importo inferiore a 150.000 euro per l’affidamento dei lavori di:

“Rivestimento e l’impermeabilizzazione delle pareti inclinate dell’edificio scolastico comunale – Via Trieste e Via Mori”

(art. 36, commi 2 lett. c) e 7 del D.lgs. n. 50/2016 s.m.i.)

 

SI RENDE NOTO

che la Stazione Appaltante, in esecuzione della Determinazione del Settore III Tecnico n. 248 (561 Reg. Gen.) del 29.12.2018 intende espletare una manifestazione di interesse avente ad oggetto l’appalto per i Lavori di “Rivestimento e l’impermeabilizzazione delle pareti inclinate dell’edificio scolastico comunale – Via Trieste e Via Mori, al fine di individuare, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, concorrenza, rotazione e trasparenza, le Ditte da invitare alla successiva procedura negoziata di cui all’art. 36, comma 2, lett. c) e 7 del D.Lgs. 50/2016 s.m.i..

 

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Stazione Appaltante COMUNE DI ROCCARASO sede in ROCCARASO, Viale degli Alberghi 2/a – Telefono 0864/6192215 Fax 0864/6192222 PEC protocollo.roccaraso@pec.it profilo del committente http://comune.roccaraso.aq.it/bandi.

Servizio competente: Settore III Area Tecnica.

 

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Ai sensi dell’art.31 del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i. il Responsabile Unico del Procedimento è l’Arch. Paolo Di Guglielmo.

 

OGGETTO, IMPORTO, NATURA, MODALITÀ DI DETERMINAZIONE CORRISPETTIVO DELL’APPALTO

L’appalto ha per oggetto l’esecuzione di tutte le opere e provviste occorrenti per eseguire e dare completamente ultimati i lavori di “Rivestimento e l’impermeabilizzazione delle pareti inclinate dell’edificio scolastico comunale – Via Trieste e Via Mori“.

Importo complessivo dei lavori: euro 69.131,55
di cui:

a) importo dei lavori a base d’asta da assoggettare a ribasso [al netto degli oneri di cui al successivo punto b): euro 65.560,66
di cui:

• euro 65.560,66  per lavori a misura
• euro 0,00 per lavori a corpo

b) oneri della sicurezza inclusi nelle voci (non soggetti a ribasso): euro 2.278,92

c) oneri della sicurezza speciali PSC (non soggetti a ribasso): euro 5.463,05

Lavorazioni di cui si compone l’intervento

Lavorazioni di cui si compone l’intervento:

Modalità di determinazione del corrispettivo: a MISURA

 

DURATA DELL’APPALTO

Il tempo previsto per la realizzazione dei lavori è stabilito in 60 (sessanta) giorni naturali e consecutivi come previsto dall’art. 14 del CSA.

 

CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

L’appalto verrà aggiudicato utilizzando il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 comma 2, del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 s.m.i. da valutarsi, da parte della Commissione Giudicatrice, sulla base dei criteri di valutazione che saranno indicati nella lettera di invito.

 

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Possono presentare istanza: i soggetti di cui all’art. 45 del D.Lgs.50/2016 s.m.i.

L’operatore economico è tenuto, a pena di esclusione, ad indicare già in questa fase se parteciperà alla stessa in forma singola oppure nelle altre forme ammesse dal D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i. In quest’ultimo caso dovranno essere indicati i nominativi delle ditte con cui l’operatore economico intende riunirsi, consorziarsi o far ricorso all’avvalimento ai fini della partecipazione dell’indagine di mercato.

 

Requisiti di ordine generale: i partecipanti devono essere in possesso dei requisiti di ordine generale ai sensi dell’art.80 del D.Lgs. 50/2016 s.m.i..

 

Condizioni minime di carattere economico e tecnico necessarie per la partecipazione:
Ai sensi dell’art. 83 comma 6 del D.Lgs. 50/2016 s.m.i..i concorrenti devono possedere il seguente requisito:

(nel caso di concorrente in possesso dell’attestato SOA)
Attestazione rilasciata da società di attestazione (SOA) di cui all’art. 84 del D.lgs. n. 50/2016 s.m.i. regolarmente autorizzata, in corso di validità che documenti il possesso della qualificazione in categorie e classifiche adeguate ai lavori da assumere secondo quanto indicato al precedente punto “Lavorazioni di cui si compone l’intervento”;


(nel caso di concorrente non in possesso dell’attestato SOA)

i requisiti di cui all’articolo 90 del d.P.R. n. 207/2010 s.m.i. in misura non inferiore a quanto previsto dal medesimo articolo 90; il requisito di cui all’articolo 90, comma 1, lettera a), deve riferirsi a lavori della natura indicata alla tabella dei lavori sopra riportata:

a) importo dei lavori analoghi eseguiti direttamente nel quinquennio antecedente la data di invio della lettera d’invito non inferiore all’importo del contratto da stipulare;

b) costo complessivo sostenuto per il personale dipendente non inferiore al 15% dell’importo dei lavori eseguiti nel quinquennio antecedente la data di invio della presente lettera d’invito;

c) adeguata attrezzatura tecnica.

Nel caso in cui il requisito richiesto alla summenzionata lettera b) non rispetti la percentuale ivi prevista, l’importo dei lavori analoghi eseguiti direttamente nel quinquennio è figurativamente e proporzionalmente ridotto in modo da stabilire la percentuale richiesta; l’importo dei lavori così figurativamente ridotto vale per la dimostrazione del possesso del requisito di cui alla lettera a).

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Le manifestazioni di interesse a partecipare alla gara in oggetto dovranno essere inviate esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo: protocollo.roccaraso@pec.it entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 16/01/2019.

Non si terrà conto e quindi saranno automaticamente escluse dalla procedura di selezione, le manifestazioni di interesse pervenute dopo tale scadenza.

La manifestazione di interesse dovrà essere presentata utilizzando l’apposito modello predisposto dalla Stazione Appaltante allegato al presente avviso, con allegata copia fotostatica del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore e, a pena di esclusione, firmata digitalmente dal dichiarante.

 

FASE SUCCESSIVA ALLA RICEZIONE DELLE CANDIDATURE

  • Nel caso di presentazione di un numero di manifestazioni di interesse inferiori a 10 la Stazione Appaltante si riserva la facoltà di procedere alle ulteriori fasi della procedura di affidamento individuando direttamente i concorrenti da invitare.
  • Nel caso di presentazione di un numero di manifestazioni di interesse superiori a 15 la Stazione Appaltante limiterà il numero dei candidati a tale numero da invitare sulla base sorteggio pubblico eseguirsi il giorno 17/01/2019 alle ore 12.00 presso l’Ufficio Tecnico della stazione appaltante.

Resta stabilito sin da ora che la presentazione della candidatura non genera alcun diritto o automatismo di partecipazione ad altre procedure di affidamento sia di tipo negoziale che pubblico.

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

Il presente avviso è finalizzato ad una indagine di mercato, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo l’Amministrazione che sarà libera di seguire anche altre procedure.

La Stazione Appaltante si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.

Resta inteso che la suddetta partecipazione non costituisce prova di possesso dei requisiti generali e speciali richiesti per l’affidamento dei lavori che invece dovrà essere dichiarato dall’interessato ed accertato dalla Stazione Appaltante in occasione della procedura negoziata di affidamento.

I più significativi elaborati progettuali dell’intervento sono scaricabili in formato pdf all’indirizzo http://comune.roccaraso.aq.it/bandi nelle sezioni “11.06 – Avvisi pubblici” e “11.08 – Procedure in pubblicazione”. Si precisa che il computo metrico estimativo è fornito a solo titolo di consultazione e non costituirà allegato contrattuale.

 

Trattamento dati personali

I dati raccolti saranno trattati ai sensi dell’art.13 della Legge 196/2003 e s.m.i., esclusivamente nell’ambito della presente gara.

 

Pubblicazione Avviso

Il presente avviso, è pubblicato, per quindici giorni:

  • sul profilo del committente della Stazione Appaltante http://comune.roccaraso.aq.it/bandi, nelle sezioni “11.06 – Avvisi pubblici” e “11.08 – Procedure in pubblicazione”;
  • sull’Albo Pretorio on line del Comune di Roccaraso.

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare:
Responsabile Settore III Area Tecnica e RUP Arch. Paolo Di Guglielmo tel. 0864/6192202 e-mail:  paolo.diguglielmo@comune.roccaraso.aq.it

Allegati:

1. Fac – simile domanda di manifestazione di interesse.
2. Elaborati di progetto in formato pdf.

Si precisa che la consultazione degli elaborati elaborati è altresì disponibile nella relativa sezione dedicata della Gestione Documentale in Linea del Comune di Roccaraso.

Roccaraso, 27 Dicembre 2018.

Il Responsabile del III Settore Area Tecnica

Arch. Paolo Di Guglielmo


DOCUMENTAZIONE:

COMPLETA (tutti i files sottoelencati in un unico archivio in formato ZIP)


Singoli elaborati (PDF):

Avviso indagine di mercato

Istanza di partecipazione (formato Word)

Istanza di partecipazione (formato PDF)

Progetto Esecutivo

 

 

Avviso pubblico – Manifestazione di Interesse per l’Affidamento dei lavori di: “Completamento Funzionale dell’Auditorium facente parte del complesso scolastico sito in via A. Moro e via Dante del Comune di Roccaraso (AQ)”

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)
Settore III – Area Tecnica

Servizio Urbanistica e Ambiente, LL.PP., Patrimonio e Tecnico Manutentivo
Tel. 0864/6192.202 – Fax 0864/6192.222
PEC: protocollo.roccaraso@pec.it
E-mail: paolo.diguglielmo@comune.roccaraso.aq.it

Prot. n. 9742/2018

Roccaraso, lì 27/12/2018

Avviso pubblico di manifestazione di interesse per l’espletamento di procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara di importo superiore a 150.000,00 euro ed inferiore a 1.000.000,00 per l’affidamento dei lavori di:

“Completamento Funzionale dell’Auditorium facente parte del complesso scolastico sito in via A. Moro e via Dante del Comune di Roccaraso (AQ)”

(art. 36, commi 2 lett. c) e 7 del D.lgs. n. 50/2016 s.m.i.)

 

SI RENDE NOTO

che la Stazione Appaltante, in esecuzione della Determinazione del Settore III Tecnico n. 246 (558 Reg. Gen.) del 27.12.2018 intende espletare una manifestazione di interesse avente ad oggetto l’appalto per i Lavori di “Completamento Funzionale dell’Auditorium facente parte del complesso scolastico sito in via A. Moro e via Dante del Comune di Roccaraso (AQ)”, al fine di individuare, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, concorrenza, rotazione e trasparenza, le Ditte da invitare alla successiva procedura negoziata di cui all’art. 36, comma 2, lett. c) e 7 del D.Lgs. 50/2016 s.m.i..

 

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Stazione Appaltante COMUNE DI ROCCARASO sede in ROCCARASO, Viale degli Alberghi 2/a – Telefono 0864/6192215 Fax 0864/6192222 PEC protocollo.roccaraso@pec.it profilo del committente http://comune.roccaraso.aq.it/bandi.

Servizio competente: Settore III Area Tecnica.

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Ai sensi dell’art.31 del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i. il Responsabile Unico del Procedimento è l’Arch. Paolo Di Guglielmo.

 

OGGETTO, IMPORTO, NATURA, MODALITA’ DI DETERMINAZIONE CORRISPETTIVO DELL’APPALTO

L’appalto ha per oggetto l’esecuzione di tutte le opere e provviste occorrenti per eseguire e dare completamente ultimati i lavori di Completamento Funzionale dell’Auditorium facente parte del complesso scolastico sito in via A. Moro e via Dante del Comune di Roccaraso (AQ)“.

Importo complessivo dei lavori: euro 569.953,87
di cui:

a) importo dei lavori a base d’asta da assoggettare a ribasso [al netto degli oneri di cui al successivo punto b): euro 548.891,77
di cui:

• euro 548.891,77  per lavori a misura
• euro 0,00 per lavori a corpo

b) oneri della sicurezza indiretti (non soggetti a ribasso): euro 15.599,05

c) oneri della sicurezza speciali PSC (non soggetti a ribasso): euro 5.463,05

Lavorazioni di cui si compone l’intervento

Lavorazioni di cui si compone l’intervento:

N.B.: l’importo indicato nella categoria OG 1 di €. 304.154,02 deriva dalla somma di: OG1 (Edifici civili industriali) €. 214.946,66 + OS3 (Impianto idrico-sanitario, cucine, lavanderie) €. 55.965,14 + OS4 (Impianti elettromeccanici trasportatori) €. 33.242,22. (Vedasi tabella riportata nell’art. 5 del capitolato, così come art. 79 comma 16 del D.P.R. 207/2010)

Modalità di determinazione del corrispettivo: a MISURA

 

DURATA DELL’APPALTO

Il tempo previsto per la realizzazione dei lavori è stabilito in 210 (duecentodieci) giorni naturali e consecutivi come previsto dall’art. 14 del CSA.

 

CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

L’appalto verrà aggiudicato utilizzando il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 comma 2, del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 s.m.i. da valutarsi, da parte della Commissione Giudicatrice, sulla base dei criteri di valutazione che saranno indicati nella lettera di invito.

 

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Possono presentare istanza: i soggetti di cui all’art. 45 del D.Lgs.50/2016 s.m.i.

L’operatore economico è tenuto, a pena di esclusione, ad indicare già in questa fase se parteciperà alla stessa in forma singola oppure nelle altre forme ammesse dal D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i. In quest’ultimo caso dovranno essere indicati i nominativi delle ditte con cui l’operatore economico intende riunirsi, consorziarsi o far ricorso all’avvalimento ai fini della partecipazione dell’indagine di mercato.

 

Requisiti di ordine generale: i partecipanti devono essere in possesso dei requisiti di ordine generale ai sensi dell’art.80 del D.Lgs. 50/2016 s.m.i..

 

Condizioni minime di carattere economico e tecnico necessarie per la partecipazione:

Ai sensi dell’art. 83 comma 6 del D.Lgs. 50/2016 s.m.i.. i concorrenti devono possedere attestazione rilasciata da società di attestazione (SOA) di cui all’art. 84 del D.lgs. n. 50/2016 s.m.i. regolarmente autorizzata ed in corso di validità, che documenti il possesso della qualificazione in categorie e classifiche adeguate ai lavori da assumere secondo quanto indicato al precedente punto “Lavorazioni di cui si compone l’intervento”.

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Le manifestazioni di interesse a partecipare alla gara in oggetto dovranno essere inviate esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo: protocollo.roccaraso@pec.it entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 14/01/2019.

Non si terrà conto e quindi saranno automaticamente escluse dalla procedura di selezione, le manifestazioni di interesse pervenute dopo tale scadenza.

La manifestazione di interesse dovrà essere presentata utilizzando l’apposito modello predisposto dalla Stazione Appaltante allegato al presente avviso, con allegata copia fotostatica del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore e, a pena di esclusione, firmata digitalmente dal dichiarante.

 

FASE SUCCESSIVA ALLA RICEZIONE DELLE CANDIDATURE

  • Nel caso di presentazione di un numero di manifestazioni di interesse inferiori a 15 la Stazione Appaltante si riserva la facoltà di procedere alle ulteriori fasi della procedura di affidamento individuando direttamente i concorrenti da invitare.
  • Nel caso di presentazione di un numero di manifestazioni di interesse superiori a 20 la Stazione Appaltante limiterà il numero dei candidati a tale numero da invitare sulla base sorteggio pubblico eseguirsi il giorno 17/01/2019 alle ore 12.00 presso l’Ufficio Tecnico della stazione appaltante.

Resta stabilito sin da ora che la presentazione della candidatura non genera alcun diritto o automatismo di partecipazione ad altre procedure di affidamento sia di tipo negoziale che pubblico.

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

Il presente avviso è finalizzato ad una indagine di mercato, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo l’Amministrazione che sarà libera di seguire anche altre procedure.

La Stazione Appaltante si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.

Resta inteso che la suddetta partecipazione non costituisce prova di possesso dei requisiti generali e speciali richiesti per l’affidamento dei lavori che invece dovrà essere dichiarato dall’interessato ed accertato dalla Stazione Appaltante in occasione della procedura negoziata di affidamento.

I più significativi elaborati progettuali dell’intervento sono scaricabili in formato pdf all’indirizzo http://comune.roccaraso.aq.it/bandi nelle sezioni “11.06 – Avvisi pubblici” e “11.08 – Procedure in pubblicazione”. Si precisa che il computo metrico estimativo è fornito a solo titolo di consultazione e non costituirà allegato contrattuale.

 

Trattamento dati personali

I dati raccolti saranno trattati ai sensi dell’art.13 della Legge 196/2003 e s.m.i., esclusivamente nell’ambito della presente gara.

 

Pubblicazione Avviso

Il presente avviso, è pubblicato, per quindici giorni:

  • sul profilo del committente della Stazione Appaltante http://comune.roccaraso.aq.it/bandi, nelle sezioni “11.06 – Avvisi pubblici” e “11.08 – Procedure in pubblicazione”;
  • sull’Albo Pretorio on line del Comune di Roccaraso.

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare:
Responsabile Settore III Area Tecnica e RUP Arch. Paolo Di Guglielmo tel. 0864/6192202 e-mail:  paolo.diguglielmo@comune.roccaraso.aq.it

Allegati:

1. Fac – simile domanda di manifestazione di interesse.
2. Elaborati di progetto in formato pdf.

Si precisa che la consultazione degli elaborati elaborati è altresì disponibile nella relativa sezione dedicata della Gestione Documentale in Linea del Comune di Roccaraso.

Roccaraso, 27 Dicembre 2018.

Il Responsabile del III Settore Area Tecnica

Arch. Paolo Di Guglielmo


DOCUMENTAZIONE:

COMPLETA (tutti i files sottoelencati in un unico archivio in formato ZIP)


Singoli elaborati (PDF):

Avviso indagine di mercato

Istanza di partecipazione (formato Word)

Istanza di partecipazione (formato PDF)

TAV.1 RELAZIONE TECNICA

TAV.2 PLANIMETRIE GENERALI

TAV.3A PIANTA PIANO INTERRATO

TAV.3B PIANO PIANO TERRA

TAV.3C PROSPETTI E SEZIONE

TAV.4 STRUTTURA IN LEGNO – PALCO E RAMPE-

TAV.5 RELAZIONE IMPIANTO ELETTRICO

TAV.5A DISTRIBUZIONE PIANO INTERRATO

TAV.5B ILLUMINAZIONE PIANO INTERRATO

TAV.5C FORZA MOTRICE PIANO INTERRATO

TAV.5D RILEVAZIONE INCENDI PIANO INTERRATO

TAV.5E ILLUMINAZIONE PIANO TERRA

TAV.5F FORZA MOTRICE PIANO TERRA

TAV.5G RILEVAZIONE INCENDI PIANO TERRA

TAV.5H SCHEMI QUADRI ELETTRICI

TAV.6 RELAZIONE IMP. TECNOLOGICI

TAV.6A DISTRIBU. AERAULICO PIANO INTERRATO

TAV.6B SCHEMA AERAULICO PIANO INTERRATO

– TAV.6C SCHEMA AERAULICO PIANO TERRA

TAV.6D DISTRIB. IDRICO PIANO INTERRATO

TAV.6E DISTRIB. IDRICO PIANO INTERRATO

TAV.6F SCHEMI CENTRALI

TAV.6G SCHEMA TERMICO PIANO INTERRATO

TAV.7 ANALISI DEI PREZZI

TAV.8 ELENCO DEI PREZZI UNITARI

TAV.9 COMPUTO METRICO

TAV.10 QUADRO INCIDENZA MANODOPERA

TAV.11 INCIDENZA SICUREZZA

TAV.12 QUADRO ECONOMICO

TAV.13 CRONOPROGRAMMA

TAV.14 PIANO DELLA SICUREZZA

TAV.15 PIANO DELLA MANUTENZIONE

TAV.16 SCHEMA DI CONTRATTO

TAV.17 CAPITOLATO SPECIALE D’APPALTO

 

 

Avviso pubblico – Manifestazione di Interesse per l’Affidamento dei lavori di: “Efficientamento energetico Istituto omnicomprensivo E. De Panfilis – S. Rocco del Comune di Roccaraso (AQ)”

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)
Settore III – Area Tecnica

Servizio Urbanistica e Ambiente, LL.PP., Patrimonio e Tecnico Manutentivo
Tel. 0864/6192.202 – Fax 0864/6192.222
PEC: protocollo.roccaraso@pec.it
E-mail: paolo.diguglielmo@comune.roccaraso.aq.it

Prot. n. 9740/2018

Roccaraso, lì 27/12/2018

Avviso pubblico di manifestazione di interesse per l’espletamento di procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara di importo superiore a 150.000,00 euro per l’affidamento dei lavori di:

“Efficientamento energetico Istituto omnicomprensivo E. De Panfilis – S. Rocco del Comune di Roccaraso (AQ)”

(art. 36, commi 2 lett. c) e 7 del D.lgs. n. 50/2016 s.m.i.)

 

SI RENDE NOTO

che la Stazione Appaltante, in esecuzione della Determinazione del Settore III Tecnico n. 245 (557 Reg. Gen.) del 27.12.2018 intende espletare una manifestazione di interesse avente ad oggetto l’appalto per i lavori di ” “Efficientamento energetico Istituto omnicomprensivo E. De Panfilis – S. Rocco del Comune di Roccaraso (AQ), al fine di individuare, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, concorrenza, rotazione e trasparenza, le Ditte da invitare alla successiva procedura negoziata di cui all’art. 36, comma 2, lett. c) e 7 del D.Lgs. 50/2016 s.m.i..

 

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Stazione Appaltante COMUNE DI ROCCARASO sede in ROCCARASO, Viale degli Alberghi 2/a – telefono 0864/6192215 Fax 0864/6192222 PEC protocollo.roccaraso@pec.it profilo del committente
http://comune.roccaraso.aq.it/bandi.

Servizio competente: Settore III Area Tecnica.

 

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Ai sensi dell’art.31 del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i. il Responsabile Unico del Procedimento è l’Arch. Paolo Di Guglielmo.

 

OGGETTO, IMPORTO, NATURA, MODALITA’ DI DETERMINAZIONE CORRISPETTIVO DELL’APPALTO

L’appalto ha per oggetto l’esecuzione di tutte le opere e provviste occorrenti per eseguire e dare completamente ultimati i lavori di “Efficientamento energetico Istituto omnicomprensivo E. De Panfilis – S. Rocco del Comune di Roccaraso (AQ)“.

Importo complessivo dei lavori: euro 80.381,01
di cui:

a) importo dei lavori a base d’asta da assoggettare a ribasso [al netto degli oneri di cui al successivo punto b): euro 77.969,58
di cui:

• euro 77.969,58  per lavori a misura
• euro 0,00 per lavori a corpo

b) oneri della sicurezza indiretti (non soggetti a ribasso): euro 2411,43

 

Lavorazioni di cui si compone l’intervento

Lavorazioni di cui si compone l’intervento:

 

Modalità di determinazione del corrispettivo: a MISURA

 

DURATA DELL’APPALTO

Il tempo previsto per la realizzazione dei lavori è stabilito in 60 (sessanta) giorni naturali e consecutivi come previsto dall’art. 14 del CSA.

 

CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

L’appalto verrà aggiudicato utilizzando il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 comma 2, del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 s.m.i. da valutarsi, da parte della Commissione Giudicatrice, sulla base dei criteri di valutazione che saranno indicati nella lettera di invito.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Possono presentare istanza: i soggetti di cui all’art. 45 del D.Lgs.50/2016 s.m.i.

L’operatore economico è tenuto, a pena di esclusione, ad indicare già in questa fase se parteciperà alla stessa in forma singola oppure nelle altre forme ammesse dal D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i. In quest’ultimo caso dovranno essere indicati i nominativi delle ditte con cui l’operatore economico intende riunirsi, consorziarsi o far ricorso all’avvalimento ai fini della partecipazione dell’indagine di mercato.

 

Requisiti di ordine generale: i partecipanti devono essere in possesso dei requisiti di ordine generale ai sensi dell’art.80 del D.Lgs. 50/2016 s.m.i..

 

Condizioni minime di carattere economico e tecnico necessarie per la partecipazione:

Ai sensi dell’art. 83 comma 6 del D.Lgs. 50/2016 s.m.i..i concorrenti devono possedere il seguente requisito:

(nel caso di concorrente in possesso dell’attestato SOA)
Attestazione rilasciata da società di attestazione (SOA) di cui all’art. 84 del D.lgs. n. 50/2016 s.m.i. regolarmente autorizzata, in corso di validità che documenti il possesso della qualificazione in categorie e classifiche adeguate ai lavori da assumere secondo quanto indicato al precedente punto “Lavorazioni di cui si compone l’intervento”;

(nel caso di concorrente non in possesso dell’attestato SOA)
i requisiti di cui all’articolo 90 del d.P.R. n. 207/2010 s.m.i. in misura non inferiore a quanto previsto dal medesimo articolo 90; il requisito di cui all’articolo 90, comma 1, lettera a), deve riferirsi a lavori della natura indicata alla tabella dei lavori sopra riportata:

a) importo dei lavori analoghi eseguiti direttamente nel quinquennio antecedente la data di invio della lettera d’invito non inferiore all’importo del contratto da stipulare;

b) costo complessivo sostenuto per il personale dipendente non inferiore al 15% dell’importo dei lavori eseguiti nel quinquennio antecedente la data di invio della presente lettera d’invito;

c) adeguata attrezzatura tecnica.

Nel caso in cui il requisito richiesto alla summenzionata lettera b) non rispetti la percentuale ivi prevista, l’importo dei lavori analoghi eseguiti direttamente nel quinquennio è figurativamente e proporzionalmente ridotto in modo da stabilire la percentuale richiesta; l’importo dei lavori così figurativamente ridotto vale per la dimostrazione del possesso del requisito di cui alla lettera a).

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Le manifestazioni di interesse a partecipare alla gara in oggetto dovranno essere inviate esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo: protocollo.roccaraso@pec.it entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 14/01/2019.

Non si terrà conto e quindi saranno automaticamente escluse dalla procedura di selezione, le manifestazioni di interesse pervenute dopo tale scadenza.

La manifestazione di interesse dovrà essere presentata utilizzando l’apposito modello predisposto dalla Stazione Appaltante allegato al presente avviso, con allegata copia fotostatica del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore e, a pena di esclusione, firmata digitalmente dal dichiarante.

 

FASE SUCCESSIVA ALLA RICEZIONE DELLE CANDIDATURE

  • Nel caso di presentazione di un numero di manifestazioni di interesse inferiori a 10 la Stazione Appaltante si riserva la facoltà di procedere alle ulteriori fasi della procedura di affidamento individuando direttamente i concorrenti da invitare.
  • Nel caso di presentazione di un numero di manifestazioni di interesse superiori a 15 la Stazione Appaltante si riserva la facoltà di limitare il numero dei candidati a tale numero da invitare sulla base sorteggio pubblico da eseguirsi il giorno 15/01/2019 alle ore 17.00 presso l’Ufficio Tecnico della stazione appaltante.

Resta stabilito sin da ora che la presentazione della candidatura non genera alcun diritto o automatismo di partecipazione ad altre procedure di affidamento sia di tipo negoziale che pubblico.

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

Il presente avviso è finalizzato ad una indagine di mercato, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo l’Amministrazione che sarà libera di seguire anche altre procedure.

La Stazione Appaltante si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa.

Resta inteso che la suddetta partecipazione non costituisce prova di possesso dei requisiti generali e speciali richiesti per l’affidamento dei lavori che invece dovrà essere dichiarato dall’interessato ed accertato dalla Stazione Appaltante in occasione della procedura negoziata di affidamento.

I più significativi elaborati progettuali dell’intervento sono scaricabili in formato pdf all’indirizzo http://comune.roccaraso.aq.it/bandi nelle sezioni “11.06 – Avvisi pubblici” e “11.08 – Procedure in pubblicazione”. Si precisa che il computo metrico estimativo è fornito a solo titolo di consultazione e non costituirà allegato contrattuale.

 

Trattamento dati personali

I dati raccolti saranno trattati ai sensi dell’art.13 della Legge 196/2003 e s.m.i., esclusivamente nell’ambito della presente gara.

 

Pubblicazione Avviso

Il presente avviso, è pubblicato, per quindici giorni:

  • sul profilo del committente della Stazione Appaltante http://comune.roccaraso.aq.it/bandi, nelle sezioni “11.06 – Avvisi pubblici” e “11.08 – Procedure in pubblicazione”;
  • sull’Albo Pretorio on line del Comune di Roccaraso.

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare:
Responsabile Settore III Area Tecnica e RUP Arch. Paolo Di Guglielmo tel. 0864/6192202 e-mail:  paolo.diguglielmo@comune.roccaraso.aq.it

Allegati:

1. Fac – simile domanda di manifestazione di interesse.
2. Elaborati di progetto in formato pdf.

Si precisa che la consultazione degli elaborati elaborati è altresì disponibile nella relativa sezione dedicata della Gestione Documentale in Linea del Comune di Roccaraso.

Roccaraso, 27 Dicembre 2018.

Il Responsabile del III Settore Area Tecnica

Arch. Paolo Di Guglielmo


DOCUMENTAZIONE:

COMPLETA (tutti i files sottoelencati in un unico archivio in formato ZIP)


Singoli elaborati (PDF):

1 – Avviso indagine di mercato

2 – Istanza di partecipazione (formato Word)

2 – Istanza di partecipazione (formato PDF)

El.0 – Elenco elaborati

El.1 – Relazione generale

El.2 – Relazione tecnica

El.3 – Inquadramento

El.4 – Schemi grafici

El.5 – Piano di manutenzione dell’opera

El.6 – PSC incidenza della manodopera

El.7 – CM EP NP corretto

El.8 – Quadro economico

El.9 – Cronoprogramma

El.10 – Schema di contratto

El.11 – Capitolato speciale d’appalto

 

 

 

Avviso pubblico – Manifestazione di Interesse per l’Affidamento dei lavori di: “Razionalizzazione delle strutture scolastiche comunali – Lavori di completamento della palestra – Secondo lotto”

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)
Settore III – Area Tecnica

Servizio Urbanistica e Ambiente, LL.PP., Patrimonio e Tecnico Manutentivo
Tel. 0864/6192.202 – Fax 0864/6192.222
PEC: protocollo.roccaraso@pec.it
E-mail: paolo.diguglielmo@comune.roccaraso.aq.it

Prot. n. 9728/2018

Roccaraso, lì 27/12/2018

Avviso pubblico di manifestazione di interesse per l’espletamento di procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara di importo superiore a 150.000,00 euro ed inferiore a 1.000.000,00 per l’affidamento dei lavori di:

“Razionalizzazione delle strutture scolastiche comunali – Lavori di completamento della palestra – Secondo lotto”

(art. 36, commi 2 lett. c) e 7 del D.lgs. n. 50/2016 s.m.i.)

 

SI RENDE NOTO

che la Stazione Appaltante, in esecuzione della Determinazione del Settore III Tecnico n. 244 del 27.12.2018 intende espletare una manifestazione di interesse avente ad oggetto l’appalto per i “Lavori di razionalizzazione delle strutture scolastiche comunali – Lavori di completamento della palestra – Secondo lotto”, al fine di individuare, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, concorrenza, rotazione e trasparenza, le Ditte da invitare alla successiva procedura negoziata di cui all’art. 36, comma 2, lett. c) e 7 del D.Lgs. 50/2016 s.m.i..

 

AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Stazione Appaltante COMUNE DI ROCCARASO sede in ROCCARASO, Viale degli Alberghi 2/a – telefono 0864/6192215 Fax 0864/6192222 PEC protocollo.roccaraso@pec.it profilo del committente
http://comune.roccaraso.aq.it/bandi.

Servizio competente: Settore III Area Tecnica.

 

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Ai sensi dell’art.31 del D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i. il Responsabile Unico del Procedimento è l’Arch. Paolo Di Guglielmo.

 

OGGETTO, IMPORTO, NATURA, MODALITA’ DI DETERMINAZIONE CORRISPETTIVO DELL’APPALTO

L’appalto ha per oggetto l’esecuzione di tutte le opere e provviste occorrenti per eseguire e dare completamente ultimati i lavori di “Lavori di razionalizzazione delle strutture scolastiche comunali – Lavori di completamento della palestra – Secondo lotto”.

Importo complessivo dei lavori: euro 527.482,20
di cui:

a) importo dei lavori a base d’asta da assoggettare a ribasso [al netto degli oneri di cui al successivo punto b): euro 510.575,30
di cui:

• euro 236.227,04 per lavori a misura
• euro 274.348,26 per lavori a corpo

b) oneri della sicurezza indiretti (non soggetti a ribasso): euro 14.890,62

c) oneri della sicurezza speciali PSC (non soggetti a ribasso): euro 2.016,28

 

Lavorazioni di cui si compone l’intervento

Lavorazioni di cui si compone l’intervento:

 

Modalità di determinazione del corrispettivo: a CORPO e a MISURA

 

DURATA DELL’APPALTO

Il tempo previsto per la realizzazione dei lavori è stabilito in 150 (centocinquanta) giorni naturali e consecutivi come previsto dall’art. 18 del CSA.

 

CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE

L’appalto verrà aggiudicato utilizzando il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 95 comma 2, del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 s.m.i. da valutarsi, da parte della Commissione Giudicatrice, sulla base dei criteri di valutazione che saranno indicati nella lettera di invito.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Possono presentare istanza: i soggetti di cui all’art. 45 del D.Lgs.50/2016 s.m.i. L’operatore economico è tenuto, a pena di esclusione, ad indicare già in questa fase se parteciperà alla stessa in forma singola oppure nelle altre forme ammesse dal D.Lgs. n. 50/2016 s.m.i. In quest’ultimo caso dovranno essere indicati i nominativi delle ditte con cui l’operatore economico intende riunirsi, consorziarsi o far ricorso all’avvalimento ai fini della partecipazione dell’indagine di mercato.

 

Requisiti di ordine generale: i partecipanti devono essere in possesso dei requisiti di ordine generale ai sensi dell’art.80 del D.Lgs. 50/2016 s.m.i..

 

Condizioni minime di carattere economico e tecnico necessarie per la partecipazione:

Ai sensi dell’art. 83 comma 6 del D.Lgs. 50/2016 s.m.i..i concorrenti devono possedere attestazione rilasciata da società di attestazione (SOA) di cui all’art. 84 del D.lgs. n. 50/2016 s.m.i. regolarmente autorizzata ed in corso di validità, che documenti il possesso della qualificazione in categorie e classifiche adeguate ai lavori da assumere secondo quanto indicato al precedente punto “Lavorazioni di cui si compone l’intervento”.

 

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE

Le manifestazioni di interesse a partecipare alla gara in oggetto dovranno essere inviate esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo: protocollo.roccaraso@pec.it entro e non oltre le ore 12.00 del giorno 14/01/2019. Non si terrà conto e quindi saranno automaticamente escluse dalla procedura di selezione, le manifestazioni di interesse pervenute dopo tale scadenza. La manifestazione di interesse dovrà essere presentata utilizzando l’apposito modello predisposto dalla Stazione Appaltante allegato al presente avviso, con allegata copia fotostatica del documento di identità in corso di validità del sottoscrittore e, a pena di esclusione, firmata digitalmente dal dichiarante.

 

FASE SUCCESSIVA ALLA RICEZIONE DELLE CANDIDATURE

  • Nel caso di presentazione di un numero di manifestazioni di interesse inferiori a 15 la Stazione Appaltante si riserva la facoltà di procedere alle ulteriori fasi della procedura di affidamento individuando direttamente i concorrenti da invitare.
  • Nel caso di presentazione di un numero di manifestazioni di interesse superiori a 20 la Stazione Appaltante si riserva la facoltà di limitare il numero dei candidati a tale numero da invitare sulla base sorteggio pubblico da eseguirsi il giorno 15/01/2019 alle ore 12.00 presso l’Ufficio Tecnico della stazione appaltante.

Resta stabilito sin da ora che la presentazione della candidatura non genera alcun diritto o automatismo di partecipazione ad altre procedure di affidamento sia di tipo negoziale che pubblico.

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

Il presente avviso è finalizzato ad una indagine di mercato, non costituisce proposta contrattuale e non vincola in alcun modo l’Amministrazione che sarà libera di seguire anche altre procedure. La Stazione Appaltante si riserva di interrompere in qualsiasi momento, per ragioni di sua esclusiva competenza, il procedimento avviato, senza che i soggetti richiedenti possano vantare alcuna pretesa. Resta inteso che la suddetta partecipazione non costituisce prova di possesso dei requisiti generali e speciali richiesti per l’affidamento dei lavori che invece dovrà essere dichiarato dall’interessato ed accertato dalla Stazione Appaltante in occasione della procedura negoziata di affidamento.  I più significativi elaborati progettuali dell’intervento sono scaricabili in formato pdf all’indirizzo http://comune.roccaraso.aq.it/bandi nelle sezioni “11.06 – Avvisi pubblici” e “11.08 – Procedure in pubblicazione”. Si precisa che il computo metrico estimativo è fornito a solo titolo di consultazione e non costituirà allegato contrattuale.

 

Trattamento dati personali

I dati raccolti saranno trattati ai sensi dell’art.13 della Legge 196/2003 e s.m.i., esclusivamente nell’ambito della presente gara.

 

Pubblicazione Avviso

Il presente avviso, è pubblicato, per quindici giorni:

  • sul profilo del committente della Stazione Appaltante http://comune.roccaraso.aq.it/bandi, nelle sezioni “11.06 – Avvisi pubblici” e “11.08 – Procedure in pubblicazione”;
  • sull’Albo Pretorio on line del Comune di Roccaraso.

Per informazioni e chiarimenti è possibile contattare:
Responsabile Settore III Area Tecnica e RUP Arch. Paolo Di Guglielmo tel. 0864/6192202 e-mail:  paolo.diguglielmo@comune.roccaraso.aq.it

Allegati:

1. Fac – simile domanda di manifestazione di interesse.
2. Elaborati di progetto in formato pdf.

Si precisa che la consultazione degli elaborati elaborati è altresì disponibile nella relativa sezione dedicata della Gestione Documentale in Linea del Comune di Roccaraso.

Roccaraso, 27 Dicembre 2018.

Il Responsabile del III Settore Area Tecnica

Arch. Paolo Di Guglielmo


DOCUMENTAZIONE:

COMPLETA (tutti i files sottoelencati in un unico archivio in formato ZIP)


Singoli elaborati (PDF):

1 – Avviso indagine di mercato

2 – Istanza di partecipazione (formato Word)

2 – Istanza di partecipazione (formato PDF)

Tav. 01 – Relazione Generale

Tav. 02 – Documentazione Fotografica

Tav. 03 – Planimetria

Tav. 04 – Stralci planimetrici

Tav. 05 – Piante + 2.25

Tav. 06 – Piante + 3.75

Tav. 07 – Piante + 7.25

Tav. 08 – Piante + 8.45

Tav. 09 – Piante + 10.10

Tav. 10 – Pianta copertura

Tav. 11 – Prospetti

Tav. 12 – Sezioni

Tav. 13 – Sezioni

Tav. 14 – Impianto elettrico – Relazione

Tav. 15 – Impianto elettrico – linea luci

Tav. 16 – Impianto elettrico – linea prese

Tav. 17 – Impianto elettrico – particolari

Tav. 18 – Impianto termofluidici – Relazione

Tav. 19 – Impianti termofluidici – Riscaldamento

Tav. 20 – Impianti termofluidici – Idrico Sanitario

Tav. 21 – Impianti termofluidici – Particolari costruttivi

Tav. 22 – Impianto antincendio – Piante + 1.50

Tav. 23 – Impianto antincendio – Piante + 3.00

Tav. 24- Impianto antincendio – Piante + 4.70

Tav. 25 – Impianto antincendio – Piante + 7.70

Tav. 26 – Impianto antincendio – Relazione

Tav. 27 – Computo con riepilogo categorie aggiornato

Tav. 28 – Elenco prezzi

Tav. 29 – Stima Incidenza manodopera

Tav. 30 – Stima Incidenza sicurezza

Tav. 31 – Quadro economico di spesa

Tav. 32 – Capitolato Speciale d’Appalto

Tav. 33 – Disposizioni tecniche esecuzione appalto

Tav. 34 – Schema di contratto

 

 

 

Avviso di Avvenuta Aggiudicazione – Lavori di Rimodulazione Impianti Palaghiaccio “G. Bolino”

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)
Settore III – Area Tecnica

Servizio Urbanistica e Ambiente, LL.PP., Patrimonio e Tecnico Manutentivo
Tel. 0864/6192.215 – Fax 0864/6192.222
PEC: protocollo.roccaraso@pec.it
E-mail: nicolino.damico@comune.roccaraso.aq.it

Prot n. 7122

Roccaraso, lì 01/10/2018

LAVORI DI “Rimodulazione degli impianti idrico elettrico e di riscaldamento finalizzati alla realizzazione di un servizio igienico per disabili e all’adeguamento dei servizi igienici del Palaghiaccio comunale G. Bolino” – AVVISO DI AVVENUTA AGGIUDICAZIONE

CUP (Codice Unico di Progetto): G92D18000060006
CIG (Codice Identificativo Gare): 7603599065

IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO

Visto l’articolo 98, comma 1 e l’allegato XIV A Parte I lettera D del D.Lgs. 18 aprile 2016, n.50;


COMUNICA

1. NOME ED INDIRIZZO DELL’AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE:
Amministrazione Aggiudicatrice: COMUNE DI ROCCARASO
Indirizzo : Viale degli Alberghi 2/A – codice ISTAT 066084 – codice NUTS ITF11
telefono: 0864 6192215 / 210 – fax: 0864 6192222 – posta elettronica: protocollo@comune.roccaraso.aq.it
PEC: protocollo.roccaraso@pec.ithttp://www.comune.roccaraso.aq.it

2. TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E ATTIVITÀ ESERCITATA
Tipo di Amministrazione Aggiudicatrice: Ente pubblico territoriale
Principale attività esercitata: Amministrazione pubblica

3. TIPOLOGIA DELLA AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE:
Stazione appaltante Comune di Roccaraso

4. DESCRIZIONE DELL’APPALTO:
Natura ed entità dei lavori: Lavori Impiantistici ed edili consistenti nella rimodulazione degli impianti idrico elettrico e di riscaldamento finalizzati alla realizzazione di un servizio igienico per disabili e all’adeguamento dei servizi igienici del Palaghiaccio comunale “G. Bolino” – Importo a base d’asta €. 85.057,40, oltre €. 2.799,29 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso.

5. PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE PRESCELTA:
Negoziata non preceduta da pubblicazione di un bando di gara, previa indagine di mercato e sorteggio delle ditte invitate.

6. CRITERI DI AGGIUDICAZIONE DELL’APPALTO:
per l’aggiudicazione dei lavori si è adottato il seguente sistema:
– criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’articolo 95, comma 2 del D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 s.m.i. sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo;

7. NUMERO OFFERTE RICEVUTO:
Numero delle offerte ricevute: due (2)

8. PER CIASCUNA AGGIUDICAZIONE:
Nome dell’Aggiudicatario: Foma Service srl
Indirizzo: Antonio Meucci, 33-35, 80020 Casavatore (NA)
Telefono: 081 7373704 – fax: 081 7303521 – posta elettronica: amministrazione@fomaservice.it

9. VALORE DELL’OFFERTA VINCENTE CUI È STATO AGGIUDICATO L’APPALTO:
Euro 75.098,08 (settantacinquemilazeronovantotto/08), al lordo degli oneri per la sicurezza e corrispondente al 15 % di ribasso sull’importo a base d’asta al netto degli oneri della sicurezza non assoggettabili a ribasso.
– Valore dell’offerta massima: €. 75.098,08
– Valore dell’offerta minima: €. 79.350,95

10. VALORE E PARTE DEL CONTRATTO CHE PUÒ ESSERE SUBAPPALTATO A TERZI:
– 30% importo complessivo del contratto

11. INFORMAZIONI CHE INDICANO SE L’APPALTO E’ CONNESSO AD UN PROGETTO E/O
PROGRAMMA FINANZIATO DA FONDI EUROPEI: Appalto non finanziato con fondi europei.

12.1 NOME ED INDIRIZZO DELL’ORGANO COMPETENTE PER LE PROCEDURE DI RICORSO:
Ricorso amministrativo presso Tribunale Amministrativo Regionale per l’Abruzzo dell’Aquila – Via Salaria Antica Est, 27, 67100 L’Aquila (AQ).

12.2. TERMINI PER LE PROCEDURE DI RICORSO:
30 giorni dal presente avviso ovvero dalla notificazione o piena conoscenza dell’atto o del provvedimento;

13.3. SERVIZIO PRESSO IL QUALE POSSONO ESSERE RICHIESTE INFORMAZIONI:
Settore Terzo Area Tecnica del Comune di Roccaraso, in Viale degli Alberghi 2/A 67037 Roccaraso (AQ).
Referente: Ing. Nicolino D’Amico (RUP: nicolino.damico@comune.roccaraso.aq.it).

Data 01 ottobre 2018

 

IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO
Ing. Nicolino D’Amico


Allegati:

Lavori Palaghiaccio “G. Bolino” – Avviso di Avvenuta Aggiudicazione

Determinazione Settore Tecnico n. 145 del 1° Ottobre 2018

 


 

Determinazione CUC n. 11 del 24/09/2018 – Lavori di “Miglioramento sismico dell’edificio sede del Municipio di Roccaraso”

 

Comune di Castel di Sangro

Comune di Roccaraso

CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA
ASSOCIAZIONE CONSORTILE TRA I COMUNI DI CASTEL DI SANGRO E ROCCARASO

*******************
Comune Capofila
Comune di Castel di Sangro
Corso Vittorio Emanuele, 10 67031 Castel di Sangro (Aq)
cuc@pec.comune.casteldisangro.aq.it

Det C.U.C. n. 11 del 24/09/2018

Centrale Unica di Committenza

AFFIDAMENTO INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA DEGLI INTERVENTI DI “MIGLIORAMENTO SISMICO DELL’EDIFICIO SEDE DEL MUNICIPIO DI ROCCARASO CUP: G99C18000030002″” – CIG: 75618571CE – AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA

 

IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO
Ing. Nicolino D’Amico


Allegati:

Determinazione CUC n. 11 del 24/09/2018