Comune di Roccaraso

Home » Amministrazione Trasparente » 11 – Bandi di gara, avvisi e contratti

Category Archives: 11 – Bandi di gara, avvisi e contratti

Avviso di deposito variante al piano di lottizzazione convenzionata “CA.DI.PA. s.r.l.”

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)
Settore III – Area Tecnica

Servizio Urbanistica e Ambiente, LL.PP., Patrimonio e Tecnico Manutentivo
Tel. 0864/6192.215 – Fax 0864/6192.222
PEC: settoretecnico.roccaraso@pec.it
E-mail: nicolino.damico@comune.roccaraso.aq.it

Prot. n. 7502

Roccaraso, lì 13/10/2017

AVVISO DI DEPOSITO PRESSO LA SEGRETERIA COMUNALE DELLA VARIANTE AL PIANO DI LOTTIZZAZIONE CONVENZIONATA “CA.DI.PA. s.r.l.”


IL RESPONSABILE DEL III SETTORE AREA TECNICA

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 20 della L.R. n. 18 del 12.04.1983 e s.m.i.

RENDE NOTO

Che presso l’ufficio di segreteria di questo Comune sono depositati, per trenta giorni interi e consecutivi decorrenti dal 13/10/2017, gli atti e gli elaborati relativi alla Variante al Piano di Lottizzazione Convenzionata in località Roncone “CA.DI.PA. s.r.l.”, adottata con deliberazione di G.C. n. 97 del 27/09/2017, ai sensi dell’art. 20, comma 8-bis della L.R. n. 18/1983 e s.m.i..

Durante il periodo di deposito chiunque ne abbia interesse può prenderne visione.

SI AVVERTE

Che nei successivi trenta giorni qualunque interessato può presentare osservazioni in competente bollo, da trasmettere al Comune di Roccaraso, Viale degli Alberghi – 67037 – Roccaraso (AQ).

Le osservazioni presentate dopo i 30 giorni sopra specificati saranno considerate irricevibili.

Roccaraso, lì 13 Ottobre 2017

IL RESPONSABILE DEL TERZO SETTORE AREA TECNICA
Ing. Nicolino D’Amico


Allegati:

Avviso di deposito variante al piano di lottizzazione convenzionata “CA.DI.PA. s.r.l.”


 

Progetto “Abruzzo Include”

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Prot. n. 7380

Roccaraso, lì 09/10/2017

PROGETTO “ABRUZZO INCLUDE”

AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 6 SANGRINO

REGIONE ABRUZZO
DIPARTIMENTO POLITICHE PER LA SALUTE E IL WELFARE

SERVIZIO PER IL BENESSERE SOCIALE DPF013
PO FSE ABRUZZO 2014/2020

PROGETTO
“ABRUZZO INCLUDE”
ASSE 2 – INCLUSIONE SOCIALE

Titolo Progetto: “WAKE UP LAVORO”

Finanziato con Determina Dirigenziale DPF013 n.43 del 17.05.2017

CUP: C59J17000080006

Il Sindaco del Comune di Castel di Sangro
in qualità di ECAD dell’Ambito Sociale Distrettuale n. 6 Sangrino
rende noto

che è indetto un procedimento amministrativo per la selezione di n. 18 tirocini extra curriculari nell’Ambito del progetto “Wake up lavoro” Finanziato con Determina Dirigenziale DPF013 n.43 del 17.05.2017 a valere sui fondi PO FSE ABRUZZO 2014/2020 le cui modalità, requisiti e termini di partecipazione sono di seguito specificati.

Premesso che
Con riferimento al Programma operativo Fondo Sociale Europeo 2014/2020 – Obiettivo “Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione” – Asse 2 Inclusione sociale, obiettivo tematico Inclusione sociale e lotta alla povertà e predisposto dalla rete di partenariato costituita dai seguenti partner:

  • AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 4 PELIGNO – PARTNER REFERENTE
  • AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 5 MONTAGNE AQUILANE
  • AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 6 SANGRINO
  • MANPOWER SRL
  • SINTAB SRL
  • CENTRO DI FORMAZIONE OPPORTUNITY SRL
  • CONSORZIO P.M.I Alto Sangro Soc. cons. arl

L’intervento proposto dall’Ente d’Ambito n.6 “Sangrino”, ha la finalità di:

  • contrastare il rischio di povertà e di esclusione sociale
  • sperimentare la partnership pubblico-privato sociale fondata sull’integrazione tra politiche sociali, sanitarie, formative e del lavoro;
  • rafforzare l’occupabilità di persone svantaggiate in carico ai Servizi sociali;
  • elaborare e verificare modelli di progettazione personalizzata dei percorsi di inclusione sociale connessa a nuove forme di sostegno per l’inclusione attiva;
  • valorizzare l’apporto del sistema dei servizi sociali alle finalità del Fondo sociale e al contrasto della povertà.

 

ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO

Il progetto si articola in due Linee di intervento:

Linea 1: Sportello di contrasto alla Povertà e all’Esclusione Sociale finalizzato all’individuazione, presa in carico e redazione di un progetto individuale di inclusione socio-lavorativa dei soggetti in condizione di svantaggio o povertà.

Linea 2: Azioni di inclusione attiva, all’attivazione di 70 tirocini in favore degli utenti che hanno beneficiato dei servizi erogati con le attività della Linea 1

L’informativa estesa del Progetto è disponibile all’interno della documentazione allegata.


Il Segretario Comunale
Dott.ssa Marisa D’Amico


Allegati:

Prot. 7380/2017 – Progetto “ABRUZZO INCLUDE”

Convocazione Consiglio Comunale – 27/09/2017

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Prot. n. 6644 del 13/09/2017

Avvisi Pubblici


CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE
27 Settembre 2017 – ore 18:00

Si avvisa che è stato convocato il Consiglio Comunale in seduta pubblica sessione straordinaria il giorno 27 SETTEMBRE, alle ore 18,00 in I^ convocazione nella Sede Municipale, con il seguente ordine del giorno:

1) Comunicazioni del Sindaco

2) Lettura ed approvazione verbale seduta consiliare precedente;

3) Revisione straordinaria delle partecipazioni ex art. 24, D.Lgs. 19 agosto 2016, n. 175, recante “Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica”, come modificato dal D.Lgs. 16 giugno 2017, n. 100 – ricognizione delle partecipate possedute.

Il Sindaco
Dott. Francesco Di Donato

Allegati:

Avviso Convocazione Consiglio Comunale

 

Servizio di Tesoreria – Avviso sui risultati della Procedura di Affidamento

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Settore II – Area Contabile
Tel. 0864/6192.208 – Fax 0864/6192.222
PEC: settorefinanziario.roccaraso@pec.it
E-mail: carlo.colantoni@comune.roccaraso.aq.it

Prot. n. 5940 del 10/08/2017

Risultati Procedura Affidamento

AVVISO SUI RISULTATI DELLA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO
SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE

 

Avviso sui risultati della procedura di affidamento del “SERVIZIO DI TESORERIA PER IL PERIODO 1 GENNAIO 2018 – 31 DICEMBRE 2022” del Comune di Roccaraso.

Procedura aperta ai sensi dell’art. 60 del codice dei contratti pubblici approvato con D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 e succ. modif.;

Verbale della Commissione di Gara presieduta dall’Avv. Davide D’Aloisio di aggiudicazione provvisorio n. 1 del 2 agosto 2017.

 

Il Responsabile Unico del Procedimento
Rag. Carlo Colantoni


Allegati:

 

Avviso – Risultati Proc. Aff. Servizio di Tesoreria

Verbale della Commissione di Gara

Ordinanza – Sospensione dell’attività edilizia e dei lavori rumorosi nel periodo estivo

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Ord. n. 38 del 25/7/2017

Ordinanza Comunale

SOSPENSIONE DELL’ATTIVITÀ EDILIZIA E DEI LAVORI RUMOROSI NEL PERIODO ESTIVO

 

IL SINDACO

Considerata la natura prettamente turistica sulla quale si basa l’economia del Comune di Roccaraso, motivo per cui occorre venire incontro alle esigenze degli ospiti garantendo loro un soggiorno caratterizzato dalla massima tranquillità possibile;

Rilevato che nel mese di Agosto in Roccaraso Capoluogo e nella Frazione Pietransieri si verifica un notevole afflusso turistico da parte di persone e famiglie che scelgono tale località per ragioni climatiche e di quiete, che consente loro di godere di periodi di riposo dalla routine quotidiana che caratterizza la vita nelle città;

Riscontrato peraltro che nel mese di Agosto si concentrano anche i periodi di ferie e riposo dal lavoro dei residenti di Roccaraso, che sempre più spesso decidono di trascorrere tali giornate in paese, approfittando della particolare vivacità che caratterizza il calendario degli eventi estivi roccolani, per cui occorre garantire anche a loro la massima vivibilità del paese;

Ritenuto pertanto doveroso venire incontro a tali esigenze quantomeno nel periodo di massima affluenza turistica estiva, ovvero nel mese di Agosto;

Atteso che, pertanto, occorre limitare, in tale periodo, le attività che interferiscano, anche potenzialmente, con tali esigenze, preminenti per un luogo di villeggiatura come Roccaraso;

Rilevato a tale proposito che la presenza nel Centro abitato e periferico di cantieri edili di edilizia privata mal si conciliano con le finalità sopra esposte, in quanto essi:

− producono rumori molesti durante l’intera giornata lavorativa, implicando spesso demolizioni e rimozioni, con susseguente trasporto del materiale di risulta all’interno del centro abitato, e con emissione di polveri in atmosfera;

− generano intralcio alla circolazione stradale, di per se già intensa per via delle numerose autovetture ed altri mezzi di locomozione presenti sulle strade, causando possibili ingorghi e disagi;

− sono occasione di ulteriore pericolo per la pubblica incolumità, in riferimento al notevole passeggio (pedonale e ciclabile) da parte di famiglie, bambini ed anziani, che caratterizza Roccaraso in tale periodo dell’anno;

Visto l’art. 50 del D.Lgs. 267/2000, che, al comma 5 come da ultimo modificato dall’art. 8, comma 1, lettera a), legge n. 48 del 2017, testualmente recita: “5. In particolare, in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere esclusivamente locale le ordinanze contingibili e urgenti sono adottate dal sindaco, quale rappresentante della comunità locale. Le medesime ordinanze sono adottate dal sindaco, quale rappresentante della comunità locale, in relazione all’urgente necessità di interventi volti a superare situazioni di grave incuria o degrado del territorio, dell’ambiente e del patrimonio culturale o di pregiudizio del decoro e della vivibilità urbana, con particolare riferimento alle esigenze di tutela della tranquillità e del riposo dei residenti, anche intervenendo in materia di orari di vendita, anche per asporto, e di somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche. Negli altri casi l’adozione dei provvedimenti d’urgenza, ivi compresa la costituzione di centri e organismi di referenza o assistenza, spetta allo Stato o alle regioni in ragione della dimensione dell’emergenza e dell’eventuale interessamento di più ambiti territoriali regionali.”

Ritenuto pertanto di dover emettere apposita ordinanza sindacale, a tutela della tranquillità e del riposo di residenti e turisti, nonché più in generale a tutela del decoro e della vivibilità urbana del paese, tendente a sospendere l’attività dei cantieri di edilizia privata nel periodo compreso tra sabato 05.08.2017 e domenica 27.08.2017, nel centro abitato di Roccaraso e della Frazione di Pietransieri;

Visti:

− gli art. 50 e 54 del D.Lgs. 18.8.2000, n. 267;

− il Decreto Legislativo n. 267 del 18 agosto 2000;

ORDINA

NEL PERIODO DA sabato 5 a domenica 27 Agosto 2017:

− la sospensione dei lavori in tutti i cantieri di edilizia privata della zona di Roccaraso Capoluogo e Frazione Pietransieri;

− di lasciare liberi da materiali eventuali parti di suolo pubblico (marciapiedi, strade, ect.) eventualmente occupati per attività edilizie o di altra natura, e di restituirli all’uso pubblico in uno stato decoroso;

− sono esclusi da tali obblighi le attività attinenti la cura del verde e nel rispetto dei seguenti orari in cui vige il divieto: dalle ore 14.00 alle ore 16.00 e dalle ore 20.00 alle ore 09.00;

− sono esclusi da tali obblighi inoltre i cantieri edili relativi alle Opere Pubbliche, per il carattere di pubblica utilità che la loro realizzazione riveste;

− eventuali deroghe possono essere concesse dal Sindaco per reali ed improcrastinabili esigenze e devono essere preventivamente e motivatamente richieste;

− al Comando di Polizia Municipale compete l’esecuzione della presente ordinanza.

Inoltre,

AVVERTE

− che, ai sensi degli artt.3, quarto comma, e 5, terzo comma, della Legge 7 Agosto 1990, n.241, responsabile del procedimento è l’Arch. Paolo Di Guglielmo – Responsabile dello Sportello Unico per l’Edilizia e, che, contro la presente ordinanza, è ammesso ricorso al tribunale amministrativo regionale di L’Aquila nel termine di sessanta giorni dalla pubblicazione, oppure, in via alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica nel termine di 120 giorni dalla data di pubblicazione;

− che i trasgressori della presente ordinanza saranno perseguiti con una sanzione amministrativa nei termini di legge, ovvero segnalati all’A.G. ai sensi dell’art.659 C.P..

Infine,

DISPONE

− la pubblicazione della presente all’Albo pretorio on-line;

− l’affissione della presente in altri luoghi visibili al pubblico ed all’uopo destinati;

− la trasmissione della presente all’Ufficio di Polizia municipale, ai fini della sua esecuzione e del controllo del suo rispetto;

− la trasmissione all’Ufficio Tecnico – Sportello Unico per l’Edilizia, al fine di informare i titolari di titoli abilitativi (PdC, Scia, Cila, Cil) dell’emissione di detta ordinanza.

 

Il Sindaco
Dott. Francesco Di Donato


Allegati:

Ordinanza n. 38 del 25/7/2017 – Sospensione dell’attività edilizia e dei lavori rumorosi nel periodo estivo

Intervento di Disinfestazione del Territorio Comunale

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Intervento di Disinfestazione

Avviso Pubblico

AVVISO
INTERVENTO DI DISINFESTAZIONE DEL TERRITORIO COMUNALE DI ROCCARASO E FRAZIONE DI PIETRANSIERI

 

Si rende noto che tra la notte del 24/07/2017 e il mattino del 25/07/2017 verrà eseguita, da parte della ditta incaricata da questa Amm.ne Comunale, la disinfestazione su tutto il territorio comunale.

Si invita la cittadinanza ad attenersi alle seguenti disposizioni:

  • Tenere chiuse le finestre e togliere indumenti stesi;
  • Tenere gli animali domestici in casa;

IL SINDACO
Dott. Francesco Di Donato


Allegati:

Avviso Disinfestazione 24-25 Luglio 2017