Comune di Roccaraso

Home » Amministrazione Trasparente » 05 – Bandi di concorso

Category Archives: 05 – Bandi di concorso

Bando di Selezione Pubblica per il Reclutamento di n.2 Rilevatori – Censimento Permanente

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Det. Sett. I – Aff. Gen. e del Personale n. 114
(Reg. Gen. n. 295) del 12 luglio 2019

Pubblicazione in Albo Pretorio n. 539
Roccaraso, lì 18/07/2019

Viale degli Alberghi 2/A
Tel. 0864/61921 – Fax. 0864/6192222
E mail: davide.daloisio@comune.roccaraso.aq.it
pec: protocollo.roccaraso@pec.it

BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER IL RECLUTAMENTO DI N.2 RILEVATORI IN OCCASIONE DEL CENSIMENTO PERMANENTE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI IV TRIMESTRE 2019


FINALITÀ

L’Ufficio Comunale di Censimento intende redigere una graduatoria per l’affidamento degli incarichi di rilevatore (indicativamente n. 2 incarichi) per le attività inerenti il censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni 2019, secondo quanto previsto dalla normativa vigente e dalle disposizioni impartite dall’Istat (Circolare n. 1 del 02.04.2019).

REQUISITI

Sono ammessi a partecipare alla selezione gli aspiranti che alla data di scadenza della presentazione della domanda siano in possesso dei seguenti requisiti:

  • età non inferiore a 18 anni;
  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • cittadinanza di un paese extra UE con obbligo di possesso di un regolare permesso di soggiorno, ferma restando l’adeguata conoscenza della lingua italiana scritta e orale e tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini Italiani;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali o altre misure che escludano dalla nomina o siano causa di destituzione da impieghi presso le pubbliche amministrazioni;
  • non aver procedimenti penali pendenti a proprio carico;
  • possesso di diploma di Istruzione secondaria di secondo grado o titolo di studio equipollente (maturità);
  • buona conoscenza e capacità d’uso dei più diffusi strumenti informatici (PC, TABLET) e possedere adeguate conoscenze informatiche (internet, posta elettronica);
  • possedere esperienza in materia di rilevazioni statistiche ed in particolare di effettuazione interviste;
  • essere residente nel Comune di Roccaraso.

Tali requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del presente bando e anche nel momento del conferimento dell’incarico e mantenuti per tutta la durata dell’incarico stesso.

 

COMPITI DEI RILEVATORI

I rilevatori devono improntare la loro attività alla massima collaborazione con le persone e le famiglie soggette alla rilevazione censuaria. Essi sono tenuti a rendere nota la propria identità, la propria funzione e le finalità della raccolta, anche attraverso adeguata documentazione (cartellino ben visibile) ai sensi dell’art. 10 Codice di deontologia e di buona condotta per il trattamento di dati personali a scopi statistici e di ricerca scientifica (All. 2 al Codice in materia di protezione dei dati personali – D.Lgs 196/2003 e GDPR 679/2016). Devono, inoltre, fornire tutti i chiarimenti che consentano all’interessato di compilare in modo consapevole e adeguato il questionario di censimento. I compiti dei rilevatori sono tutti quelli indicati nella circolare n. 2 dell’Istituto Nazionale di Statistica ed in particolare gli stessi rilevatori devono:

  • partecipare agli incontri formativi e completare tutti i moduli formativi predisposti da Istat e accessibili tramite apposita piattaforma web;
  • gestire quotidianamente, mediante uso di SGI, il diario relativo al campione di indirizzi per la rilevazione areale e di unità di rilevazione per la rilevazione da lista loro assegnati;
  • effettuare le operazioni di rilevazione dell’indagine Areale relativamente alle sezioni di Censimento/indirizzi assegnati;
  • effettuare le interviste alle unità della rilevazione da Lista non rispondenti tramite altro canale, tenendo conto degli orari di presenza dei componenti nell’alloggio e fornendo loro informazioni su finalità e natura obbligatoria della rilevazione;
  • segnalare al responsabile dell’UCC eventuali violazioni dell’obbligo di risposta ai fini dell’avvio della procedura sanzionatoria di cui all’art. 11 del D. Lgs. N. 322 del 6 settembre 1989 e successive modificazioni;
  • svolgere ogni altro compito loro affidato dal Responsabile e inerente le rilevazioni.

Il rilevatore dovrà garantire un impegno giornaliero costante da svolgersi in orario diurno ed utilizzare mezzi propri ed a proprie spese. Il rilevatore è vincolato al segreto statistico ai sensi dell’art. 8 D. LGS. 06 settembre 1989 n. 322.

 

DURATA DELL’INCARICO

L’incarico si svolgerà indicativamente da ottobre 2019 a dicembre 2019, salvo diverse disposizioni da parte dell’ISTAT ed includerà inoltre giornate di formazione nel mese di Settembre.

L’incaricato lavorerà senza vincoli di orario pur nel rispetto dei termini che verranno assegnati dall’ufficio comunale di censimento e/o dal proprio coordinatore.

 

TIPOLOGIA DELL’INCARICO E COMPENSO

L’incarico di rilevatore si configurerà come un rapporto di lavoro autonomo occasionale.

Nel contratto di prestazione autonoma occasionale che i rilevatori andranno a sottoscrivere saranno indicate le modalità e le condizioni delle prestazioni richieste.

Ai rilevatori sarà corrisposto un compenso lordo commisurato al numero e al tipo dei questionari di censimento correttamente compilati. Il compenso, al lordo delle trattenute dovute in base alle leggi vigenti, sarà corrisposto nella misura stabilita dall’ISTAT.

Tale importo sarà omnicomprensivo di qualsiasi eventuale spesa sostenuta dai rilevatori per lo svolgimento della loro attività (non ci potranno essere richieste di rimborso di qualsiasi natura) e sarà corrisposto nel momento in cui l’Istat erogherà il contributo forfettario variabile per l’attività di rilevazione.

L’ammontare complessivo dei costi sostenuti dall’Ente per il conferimento di detti incarichi non potrà superare l’ammontare dell’apposito rimborso ISTAT – quota variabile, di cui ai punti 1.1.1 e 1.2.1 della circolare n.1 del 02.04.2019 “Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni 2019: Rilevazione Areale (IST-02493) e rilevazione da Lista (IST-02494)”.

La mancata esecuzione dell’incarico non darà diritto ad alcun compenso, come pure l’interruzione dello stesso se non per gravi e comprovati motivi. In tal caso saranno remunerati solo i questionari regolarmente compilati.

 

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione firmata e redatta in carta semplice, conforme al modello di cui all’allegato A), dovrà pervenire entro e non oltre il 2 Agosto 2019 ore 12:00 a pena di esclusione, attraverso una delle seguenti modalità:

  • recapito a mano presso il Comune di Roccaraso – Ufficio Protocollo – Viale degli Alberghi 2/A nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore dalle ore 9,30 alle ore 13,00. In questo caso, presentarsi con una copia della domanda ove verrà posto il timbro di ricevuta;
  • a mezzo raccomandata A.R. indirizzata al Comune di Roccaraso– Ufficio Protocollo – Viale degli Alberghi 2/A – 67037
  • a mezzo di Posta Elettronica Certificata (solo se si possiede una casella di posta elettronica certificata) all’indirizzo protocollo.roccaraso@pec.it ;

In caso di spedizione a mezzo raccomandata, non farà fede il timbro a data dell’ufficio postale accettante e pertanto le domande pervenute oltre il termine prescritto (2 Agosto 2019 ore 12:00) saranno escluse dalla procedura di selezione.

Alla domanda dovrà essere allegata, a pena di esclusione, una fotocopia di un documento di identificazione in corso di validità e per i cittadini stranieri copia del permesso di soggiorno non scaduto.

I titoli posseduti saranno documentati mediante compilazione del modello Allegato 1) alla domanda di partecipazione (autocertificazione rilasciata ai sensi del D.P.R. n 445/2000 e ss.mm.ii.). Nel citato modello Allegato 1) il candi-dato dovrà cancellare con un tratteggio le voci riguardanti i titoli non posseduti e compilare le voci riguardanti i titoli posseduti con tutte le indicazioni necessarie per consentire all’Amministrazione comunale di accertare la veridicità dei dati relativi alle autodichiarazioni rese. La non conformità tra quanto dichiarato nella domanda e quanto diversamente accertato dall’Amministrazione, fermo restando quanto stabilito dall’articolo 76 del DPR 28/12/2000, n. 445, comporta l’immediata cancellazione della candidatura e l’adozione di ogni altra azione prevista dalla legge. In ogni caso l’Amministrazione comunale si riserva la possibilità di chiedere integrazioni alle dichiarazioni nel caso le stesse siano incomplete.

L’Amministrazione comunale non assume alcuna responsabilità nel caso di dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte dell’aspirante o da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali non imputabili a colpa dell’Amministrazione stessa.

Il candidato è tenuto a comunicare per iscritto l’eventuale cambiamento del recapito, che avvenga successivamente alla data di presentazione della domanda.

L’Amministrazione comunale ha facoltà di prorogare o riaprire il termine di scadenza di presentazione delle domande, nonché si riserva la facoltà di sospendere, modificare e annullare la procedura relativa al presente bando in qualunque momento senza che gli interessati possano esercitare nei suoi confronti alcuna pretesa a titolo di risarcimento o di indennizzo.

La pubblicazione del presente bando non comporta per l’Amministrazione comunale alcun obbligo di attribuzione di eventuali incarichi né, per i soggetti che presentino una candidatura, alcun diritto a qualsivoglia prestazione o rimborso da parte dell’Amministrazione stessa.

 

GRADUATORIA

Sulla base dei titoli posseduti al momento della presentazione della domanda sarà redatta una graduatoria finale.

La graduatoria per soli titoli sarà redatta attribuendo i seguenti punteggi:

  • per lo svolgimento di censimenti dell’Istat in qualità di rilevatore o coordinatore: punti 3;
  • per lo svolgimento di indagini statistiche promosse da Enti pubblici o privati in qualità di coordinatore o rilevatore: punti 2;
  • per il servizio prestato in qualità di impiegato amministrativo presso gli uffici demografici, anagrafici ed elettorali di Comuni per almeno un trimestre: punti 2;
  • per il servizio prestato in qualità di impiegato presso Centri di Elaborazione Dati di Enti pubblici o privati e per almeno un trimestre: punti 2;
  • per il possesso esclusivamente della Patente Europea del Computer (ECDL) o dell’attestato di Operatore EDP: punti 2
  • per il possesso del diploma di laurea o del diploma universitario: punti 3;
  • il diploma di istruzione secondaria di secondo grado (maturità) sarà valutato come di seguito:

 

 

votazione titoli di studio conseguiti in centesimi
(max 100/100)
Votazione titoli di studio conseguiti in sessantesimi (max 60/60) Punti attribuibili
da 60 a 79 36 a 47 1
da 80 a 89 da 48 a 53 2
da 90 a 95 da 54 a 57 3
da 96 a 99 da 58 a 59 4
100 60 5

 

I candidati devono essere in grado di produrre la documentazione attestante il possesso dei titoli dichiarati nella domanda in qualsiasi momento lo chieda l’Amministrazione comunale.

Sulla base dei titoli posseduti verrà redatta apposita graduatoria che sarà resa pubblica mediante pubblicazione all’Albo Pretorio del Comune e sul sito Ufficiale del Comune di Roccaraso all’indirizzo: www.comune.roccaraso.aq.it

A parità di punteggio sarà preferito il candidato di minore età secondo quanto previsto dalla Legge 191/98.

L’Ufficio Comunale di Censimento provvederà a contattare i primi 2 aspiranti della graduatoria per soli titoli,che dovranno partecipare ad apposito corso di formazione a frequenza obbligatoria. Tale corso verterà sulle modalità tecniche della rilevazione censuaria e sui compiti assegnanti ai Rilevatori; il suo svolgimento è previsto nel mese di settembre p.v.

L’accettazione dell’incarico dovrà essere confermata, entro due giorni dalla comunicazione che verrà inoltrata all’interessato telefonicamente o tramite posta elettronica.

In caso di rinuncia di un candidato, l’incarico verrà assegnato seguendo l’ordine della graduatoria.

L’Ufficio Comunale di Censimento si riserva di conferire ulteriori incarichi in funzione delle esigenze relative alle operazioni censuarie.

L’attribuzione degli incarichi di prestazione autonoma occasionale avverrà con atto del Responsabile dell’Area Amministrativa che provvederà altresì alla sottoscrizione dei relativi contratti.

 

INFORMAZIONI

Ogni eventuale informazione relativa al presente bando potrà essere richiesta contattando il numero 08646192211 dal lunedì al venerdì dalle ore 09,30 alle 13,00.

Il bando, unitamente ai suoi allegati, è disponibile sul sito Ufficiale Internet del Comune di Roccaraso www.comune.roccaraso.aq.it nonché presso l’Ufficio Protocollo – Viale degli Alberghi 2/A.

 

INFORMATIVA AI SENSI DEL D. Lgs. 196/2003 e del GDPR 679/2016

I dati personali forniti dai candidati saranno trattati ai sensi del decreto legislativo 30/6/2003, n. 196 e successive modifiche ed integrazioni, ivi includendo le disposizioni specificate dal GDPR 679/2016. Il trattamento dei dati personali è finalizzato unicamente all’attività di gestione delle procedure di cui al presente bando. La mancata comunicazione dei dati richiesti comporta la non ammissibilità alla selezione. Con la firma della domanda il candidato consente il trattamento dei dati personali forniti all’Amministrazione. Ai sensi della Legge 7 agosto 1990, n. 241 si precisa che il responsabile del presente procedimento è l’Avv. Davide D’Aloisio – Responsabile del I Settore – Area Amministrativa – 0864 6192216.

Roccaraso, lì 18 Luglio 2019


IL RESPONSABILE DEL I Settore – Area Amministrativa

(Avv. Davide D’ALOISIO)

Allegati:

Bando di selezione pubblica per n.2 rilevatori

Domanda di partecipazione

8/

Procedura Concorsuale di Reclutamento Speciale a Regime per Titoli ed Esami – “Collab. Amministrativo” – Cat. B/3 – COMUNICAZIONE CANDIDATI AMMESSI E NON AMMESSI ALLA PROCEDURA

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Det. Sett. I – Aff. Gen. e del Personale n. 115
(Reg. Gen. n. 296) del 12 luglio 2019

Pubblicazione in Albo Pretorio n. 533
Roccaraso, lì 16/07/2019

Viale degli Alberghi 2/A
Tel. 0864/61921 – Fax. 0864/6192222
E mail: davide.daloisio@comune.roccaraso.aq.it
pec: protocollo.roccaraso@pec.it

PROCEDURA CONCORSUALE DI RECLUTAMENTO SPECIALE A REGIME, PER TITOLI ED ESAMI, FINALIZZATA A VALORIZZARE L’ESPERIENZA PROFESSIONALE MATURATA PRESSO L’ENTE DAL PERSONALE IN POSSESSO DEI REQUISITI DI CUI ALL’ART. 35, COMMA 3-BIS LETT. B) DEL D.LGS. N. 165/2001 E S.M.I, PER LA COPERTURA DI UN POSTO A TEMPO INDETERMINATO E PART TIME (50% – 18/36) DI “COLLABORATORE AMMINISTRATIVO” – CATEGORIA DI INQUADRAMENTO INIZIALE “B/3” (GIURIDICA) – POSIZIONE ECONOMICA “B/3” C.C.N.L. REGIONI ED AUTONOMIE LOCALI.

* * *

COMUNICAZIONE CANDIDATI AMMESSI E NON AMMESSI ALLA PROCEDURA


IL RESPONSABILE DEL SETTORE I AMMINISTRATIVO

Visti:

  • il Regolamento comunale per la disciplina dei concorsi e delle altre procedure di assunzione, approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 46 del 10 settembre 1999, successivamente modificato con deliberazione della Giunta Comunale n. 117 del 15 novembre 2000;
  • il vigente Regolamento comunale sull’ordinamento degli Uffici e dei Servizi, approvato con la medesima deliberazione di G.C. n. 49/1999;
  • il Bando di concorso, approvato con determinazione del Settore I Amministrativo n. 210 (Reg. Gen. n. 468) del 5 novembre 2018, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – IV Serie Speciale “Concorsi ed Esami” 92 del 20 novembre 2018, con scadenza il 7 dicembre 2018;

RENDE NOTO

In esecuzione della determinazione del Settore I Amministrativo n. 115 (Reg. Gen. n. 296) del 12 luglio  2019, esecutiva, si è provveduto all’ammissione e esclusione dei candidati indicati nella documentazione allegata.

Il presente Avviso è pubblicato all’Albo pretorio on line del Comune di Roccaraso (AQ), sul sito internet istituzionale www.comune.roccaraso.aq.it nella sezione “Amministrazione trasparente”/“Bandi di concorso”.

La presente forma di comunicazione, conformemente a quanto disposto dal Bando di concorso, costituisce notifica ad ogni effetto di legge.

L’Amministrazione comunale non assume responsabilità per la mancata visione da parte del candidato della presente comunicazione.

 

Roccaraso, lì 16 Luglio 2019

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE
Responsabile del Procedimento
(Avv. Davide D’ALOISIO)

Allegati:

Allegato A – Det. Sett. Amm. n. 115 – R.G. n. 296

8/

Avviso di selezione pubblica per curricula e colloquio per il conferimento di incarico a tempo determinato e part-time (50% – 18 ore settimanali) ex art. 110, comma 2, T.U.E.L. n. 267/2000 di n. 1 “Istruttore Direttivo Tecnico – Cat. D/1 C.C.N.L. Enti Locali” presso il Settore III Tecnico

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Ufficio del Sindaco
Viale degli Alberghi 2/A
Tel. 0864/61921 – Fax. 0864/6192222
E mail: sindaco@comune.roccaraso.aq.it
PEC: protocollo.roccaraso@pec.it

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER CURRICULA E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO A TEMPO DETERMINATO E PART-TIME (50% – 18 ORE SETTIMANALI) EX ART. 110, COMMA 2, T.U.E.L. N. 267/2000 DI N. 1 “ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO – CAT. D/1 C.C.N.L. ENTI LOCALI” PRESSO IL SETTORE III TECNICO


IL SINDACO

 

Visti gli atti d’ufficio,

CONVOCA

Il candidato ammesso alla selezione in oggetto per sostenere il previsto colloquio come da bando pubblicato in data 29.03.2019, presso la Sala Giunta del Palazzo Comunale, sita in Roccaraso in Viale degli Alberghi, 2/A, come segue:

Martedì 30 Aprile 2019 ore 16:30

Arch. Marcello Borrone – prot. 2776 del 3.04.2019

La convocazione, secondo l’avviso di selezione, è disposta con la pubblicazione del presente avviso sul sito internet ufficiale del Comune di Roccaraso. Al candidato ammesso non verrà data altra comunicazione e se non dovesse risultare presente alla data di convocazione per sostenere il colloquio sarà considerato rinunciatario. Il candidato dovrà presentarsi munito di idoneo documento di riconoscimento.

Roccaraso, lì 24 aprile 2019 .

IL SINDACO

–  Dott. Francesco Di Donato –

 

Allegati:

Convocazione per colloquio

Avviso di selezione pubblica per curricula e colloquio per il conferimento di incarico a tempo determinato e part time (50% – 18 ore settimanali) ex art. 110, comma 2, TUEL n. 267/2000 di n. 1 “Istruttore Direttivo Tecnico” – Cat. D/1 C.C.N.L. Enti Locali” presso il settore III Tecnico del Comune di Roccaraso

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Det. Sett. I Amministrativo n. 60
(Reg. Gen. n. 131) del 28 Marzo 2019

Roccaraso, lì 29/03/2019
Pubblicazione in Albo Pretorio n. 234

Settore I Amministrativo – Servizio Affari Generali
Viale degli Alberghi 2/A
Tel. 0864/61921 – Fax. 0864/6192222
E mail: davide.daloisio@comune.roccaraso.aq.it
PEC: protocollo.roccaraso@pec.it

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER CURRICULA E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO A TEMPO DETERMINATO E PART TIME (50% – 18 ORE SETTIMANALI) EX ART. 110, COMMA 2, TUEL N. 267/2000 DI N. 1 “ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO – CAT. D/1 C.C.N.L. ENTI LOCALI” PRESSO IL SETTORE III TECNICO DEL COMUNE DI ROCCARASO.


IL RESPONSABILE DEL SETTORE 1° AMMINISTRATIVO

 

Visto l’art. 110, comma 2, del “Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali”, approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e s.m.i.;

Visto il D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i., recante: “Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche”;

Visto  il vigente Statuto comunale;

Visto il vigente Regolamento sull’Ordinamento Generale degli Uffici e dei Servizi, approvato con deliberazione di Giunta Comunale n. 46 del 10 settembre 1999 e s.m.i., ed in particolare l’art. 21 (contratti speciali a tempo determinato extra pianta organica per esigenze gestionali), il quale prevede testualmente: “Il Sindaco, ai sensi dell’art. 110 comma 2°, 3°, 4°,5° e 6°D.Lgs. n 267/2000 per esigenze gestionali, sentita la Giunta, intuitu personae, e previa verifica del curriculum, può stipulare contratti di diritto privato individuali nella misura del 5% della dotazione organica complessiva dell’ente vigente e al di fuori di questa per figure professionali quali Dirigenti o Funzionari, alte specializzazioni, istruttori direttivi, fermi restando i requisiti richiesti per la categoria da ricoprire. I contratti di cui al precedente 1° comma, non possono aver durata superiore al mandato elettivo del Sindaco in carica. Il trattamento economico, equivalente a quello previsto dai vigenti contratti nazionali e decentrati per il personale degli Enti locali, può essere integrato con provvedimento motivato della Giunta, da un’indennità ad personam commisurata alla specifica qualificazione professionale e culturale anche in considerazione della temporaneità del rapporto e delle condizioni di mercato relative alle specifiche competenze professionali ……”;

Vista la deliberazione di Giunta Comunale n. 151 del 22 novembre 2018, ad oggetto “Approvazione Piano Triennale dei Fabbisogni di Personale 2019/2021 ed aggiornamento programmazione triennio 2017/2019 – Integrazione Piano Occupazionale Anno 2018. – Rimodulazione Dotazione Organica”, con la quale è stata prevista per l’anno 2019 l’assunzione a tempo determinato e part time (18 ore settimanali – 50%) di n. 1 ulteriore unità di personale nel profilo professionale di Istruttore Direttivo Tecnico – Cat. D/1 (Ingegnere / Architetto) ex art. 110 2° comma TUEL, in supporto del nominato Responsabile del Settore III° Tecnico di questo Comune Arch. Paolo Di Gugliemo e delle attività relative al Settore III Tecnico di questo Comune, stante il periodo di aspettativa concesso al dipendente Ing. Nicolino D’Amico;

Vista, altresì, la deliberazione di Giunta Comunale n. 32 del 25 marzo 2019, esecutiva, avente ad oggetto: “Conferimento incarico Istruttore Direttivo Tecnico – Settore III Tecnico Comune di Roccaraso – ex art. 110 comma 2 T.U.E.L.. – Provvedimenti.”;

Vista la Dotazione Organica dell’Ente

Visti i vigenti C.C.N.L. del Comparto Regioni ed Autonomie Locali;

Viste le altre norme vigenti in materia;

In esecuzione di quanto disposto con deliberazioni di Giunta Comunale n. 151 del 22 novembre 2018, ad oggetto “Approvazione Piano Triennale dei Fabbisogni di Personale 2019/2021 ed aggiornamento programmazione triennio 2017/2019 – Integrazione Piano Occupazionale Anno 2018. – Rimodulazione Dotazione Organica” e n. 32 del 25 marzo 2019 ad oggetto “Conferimento incarico Istruttore Direttivo Tecnico – Settore III Tecnico Comune di Roccaraso – ex art. 110 comma 2 T.U.E.L.. – Provvedimenti.”, e della propria determinazione n. 60 (Reg. Gen. n. 131) del 28 marzo  2019 con la quale è stata indetta una selezione pubblica, per curricula e colloquio, ai fini dell’assunzione, a tempo determinato e part-time al 50% (18 ore settimanali), ai sensi dell’art. 110 comma 2 del TUEL 267/2000, di n. 1 “Istruttore Direttivo Tecnico” – Cat. D (giuridica) C.C.N.L. – Posizione Economica di primo inquadramento D/1 C.C.N.L. Enti Locali, presso il Settore III Tecnico del Comune di Roccaraso, per l’espletamento delle mansioni ed attribuzioni di competenza.

 

RENDE NOTO

Che il Comune di Roccaraso (AQ) intende precedere alla copertura a tempo determinato e part-time al 50%, nella misura di 18 ore settimanali, di un posto di Cat. D/1 “Istruttore Direttivo Tecnico” (Ingegnere/Architetto) nell’ambito del Servizio Tecnico in ausilio e per coadiuvare il Responsabile del Settore 3° TECNICO nelle mansioni ed attribuzioni di competenza.

L’incarico sarà attribuito dal Sindaco ai sensi dell’art 50, comma 10 del D. lgsl 267/2000 e dell’art. 21 del Regolamento Generale degli Uffici e dei servizi sulla base della valutazione dei curricula professionali presentati e di colloqui sostenuti tra coloro che, in possesso dei requisiti richiesti, abbiano manifestato interesse al conferimento dell’incarico di responsabilità in oggetto mediante presentazione di formale domanda di partecipazione in carta libera, secondo le modalità di seguito indicate.

L’incarico avrà decorrenza dalla data indicata nel contratto individuale di lavoro e termine al 31 dicembre 2019, salvo ulteriori proroghe, fino alla data di scadenza del mandato elettivo del Sindaco pro-tempore.

Il presente avviso ha scopo conoscitivo e preliminare, non determina alcun diritto all’attribuzione del posto, né deve necessariamente concludersi con la stipula del contratto a tempo determinato, rientrando nella discrezionalità del sindaco valutare la sussistenza di elementi sufficienti che soddisfino le esigenze di professionalità richieste.

L’Amministrazione si riserva, qualora ne ravvisi l’opportunità, di modificare, prorogare, o revocare il presente avviso in qualsiasi momento.

 

REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  1. a) cittadinanza italiana oppure la cittadinanza di uno degli stati dell’Unione Europea, ai sensi dell’art. 38 D.Lgs. 30.03.2001 n. 165 e D.P.C.M. 7/02/1994 n. 174 e negli altri casi previsti dalla normativa vigente;
  2. b) godimento dei diritti di elettorato politico attivo;
  3. c) comprovata esperienza professionale nelle attività oggetto del presente avviso: “Urbanistica, LL.PP., Patrimonio, Edilizia (SUE – SUAP)”;
  4. e) idoneità fisica all’impiego. L’Amministrazione sottoporrà a visita medica di controllo il soggetto individuato a seguito della presente procedura di selezione, in base alla vigente normativa;
  5. f) limitatamente ai concorrenti di sesso maschile nati prima del 31.12.1985, essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari di leva;
  6. g) non essere mai stato destituito/a o dispensato/a o licenziato/a dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stato/a dichiarato/a decaduto/a da un impiego statale, ai sensi dell’art. 127, comma 1, lettera d), del D.P.R. 10 gennaio 1957, n. 3, e ss.mm.ii ovvero di non essere stato/a licenziato/a per le medesime motivazioni;
  7. h) non avere riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso che impediscono il costituirsi del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
  8. i) di non trovarsi in situazioni e/o di non avere rapporti di lavoro che possano interferire sulla conferibilità e sulla compatibilità dell’incarico da conferire (D.Lgsl. n. 39/2013 e s.m.i. atr. 53 D.Lgsl.165/2001 e vigenti norme contrattuali di comparto);
  9. l) possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
  • diploma di laurea in Architettura, conseguito secondo l’ordinamento preesistente al D.M. 509/1999 oppure laurea specialistica equiparata (LS,attualmente Laurea Magistrale LM) secondo il nuovo ordinamento introdotto dal citato D.M. 3 novembre 1999, n. 503;
  • diploma di laurea in Ingegneria, conseguito secondo l’ordinamento preesistente al D.M. 509/1999 oppure laurea specialistica equiparata (LS, attualmente Laurea Magistrale LM) secondo il nuovo ordinamento introdotto dal citato D.M. 3 novembre 1999, n. 503;

La dichiarazione del possesso di un diploma di laurea equipollente ad uno di quelli sopra elencati deve riportare anche gli estremi della norma che stabilisce l’equipollenza.

  1. m) abilitazione all’esercizio della professione relativa alla laurea posseduta, da almeno 10 (dieci) anni;

I requisiti prescritti per l’ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso di selezione per la presentazione delle candidature.

 

TRATTAMENTO ECONOMICO

Il soggetto incaricato avrà diritto al trattamento economico equivalente a quello previsto dai vigenti contratti collettivi nazionali di lavoro dei dipendenti degli Enti Locali e potrà essere integrato dalla Giunta comunale con una indennità aggiuntiva.

 

TERMINI E MODALITA’ PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA

La domanda di partecipazione, redatta in carta libera e debitamente sottoscritta, pena l’esclusione, preferibilmente redatta utilizzando l’apposito modello (Allegato 1 al presente avviso) reso disponibile sul sito internet del Comune di Roccaraso all’interno della Sezione “Bandi, avvisi e concorsi”Avviso di selezione pubblica per curricula e colloquio per il conferimento di incarico a tempo determinato e part time (50% – 18 ore settimanali) ex art. 110, comma 2, TUEL n. 267/2000 di n. 1 Istruttore Direttivo Tecnico – Cat. D/1 C.C.N.L. Enti Locali” presso il Settore III Tecnico del Comune di Roccaraso”, deve pervenire entro e non oltre la data del 12 APRILE 2019, pena l’esclusione, con le seguenti modalità:

– a mezzo di posta certificata al seguente indirizzo: protocollo.roccaraso@pec.it entro le ore 12.00 del giorno di scadenza del bando. In tale ipotesi, sia la domanda, che tutti i documenti allegati, devono essere sottoscritti con firma digitale conforme a quanto disposto dal codice dell’amministrazione digitale (d.lgs. n. 82/2005 e s.m.i.), pena l’esclusione del candidato alla partecipazione alla selezione;

direttamente mediante consegna a mano presso l’ufficio protocollo del Comune di Roccaraso entro le ore 12,00 del giorno di scadenza del bando;

a mezzo del servizio postale con raccomandata A.R. al seguente indirizzo: COMUNE DI  ROCCARASO – Ufficio Amministrativo/Personale – Viale degli Alberghi, 2/A —  Roccaraso (AQ).

Sul retro della busta il mittente deve indicare il proprio cognome, nome e indirizzo e la dizione Avviso di selezione pubblica per curricula e colloquio per il conferimento di incarico a tempo determinato e part time (50% – 18 ore settimanali) ex art. 110, comma 2, TUEL n. 267/2000 di n. 1 Istruttore Direttivo Tecnico – Cat. D/1 C.C.N.L. Enti Locali” presso il Settore III Tecnico del Comune di Roccaraso”.

 

LE DOMANDE DOVRANNO PERVENIRE ALL’UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE DI  ROCCARASO ENTRO LA DATA DI SCADENZA DEL PRESENTE AVVISO. NON FARA’ FEDE LA DATA DEL TIMBRO POSTALE DELL’UFFICIO ACCETTANTE.

Nel caso di invio della domanda per posta elettronica certificata:

  • farà fede la data e l’ora di arrivo al gestore di posta elettronica certificata dell’ente;
  • la domanda ed i documenti allegati dovranno essere sottoscritti con firma digitale ed i documenti così firmati dovranno essere prodotti in formato pdf non modificabile;
  • qualora il candidato non disponga della firma digitale la domanda di partecipazione e tutti gli allegati dovranno risultare sottoscritti in calce, acquisiti elettronicamente in formato pdf non modificabile e trasmessi come allegati.

Il Comune di Roccaraso non assume alcuna responsabilità per eventuali disguidi postali comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Alla domanda dovranno essere allegati, pena l’esclusione:

  • copia leggibile fotostatica non autenticata di un documento di identità personale in corso di validità;
  • curriculum professionale debitamente datato e sottoscritto, in cui il candidato deve indicare in modo esplicito ed articolato la specializzazione professionale, culturale e scientifica posseduta, desumibile, anche dalla formazione universitaria e post universitaria, da pubblicazioni e da concrete esperienze lavorative con l’esatta precisazione delle attività svolte, dell’Ente Locale presso il quale le stesse sono state effettuate e dei relativi periodi: il curriculum potrà essere corredato, se ritenuto utile od opportuno, dalla relativa documentazione probatoria o di supporto.

Qualora le dichiarazioni contenute nella domanda risultino non veritiere, non ne sarà consentita la rettifica ed il dichiarante decadrà dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera; si procederà, inoltre, a denunciare penalmente il dichiarante ai sensi degli artt. 496 e 640 del Codice Penale e dell’art. 76 Testo Unico in materia di documentazione amministrativa D.P.R. n. 445/28.12.2000.

I candidati, pena l’esclusione, dovranno sottoscrivere per esteso la domanda ed il curriculum ad essa allegato; la firma non dovrà essere autenticata.

Ai sensi del D.Lgs. 30/06/2003, n. 196 e del Regolamento (UE) 2016/679, i dati personali forniti dai candidati saranno trattati nel rispetto degli obblighi di riservatezza e sicurezza ed il Responsabile del trattamento dei dati è il Responsabile del Settore I Amministrativo.

 

AMMISSIONE DEI CANDIDATI

Dopo la scadenza del termine per la ricezione delle domande, le stesse saranno esaminate, ai fini dell’ammissibilità dal Responsabile del Settore I Amministrativo / Servizio Personale.

Il Candidato è escluso dalla partecipazione alla selezione nei seguenti casi:

  • omessa sottoscrizione della domanda di partecipazione alla selezione;
  • omessa presentazione del curriculum vitae;
  • omessa indicazione dei dati che servono ad individuare e a reperire il candidato ( cognome, nome, luogo e data di nascita, indirizzo);
  • mancanza dei requisiti prescritti dal presente bando;
  • mancata indicazione nella domanda dei requisiti prescritti dal presente bando
  • consegna e/o spedizione della domanda oltre il termine ultimo assegnato;
  • omessa presentazione della copia di un documento di riconoscimento d’identità in corso di validità;

L’elenco degli ammessi sarà pubblicato esclusivamente sul sito istituzionale del comune di Roccaraso (mettere il link) nella sezione “Bandi, avvisi e concorsi” (Sezione Amministrazione Trasparente) “Avviso di selezione pubblica per curricula e colloquio per il conferimento di incarico a tempo determinato e part time (50% – 18 ore settimanali) ex art. 110, comma 2, TUEL n. 267/2000 di n. 1 Istruttore Direttivo Tecnico – Cat. D/1 C.C.N.L. Enti Locali” presso il Settore III Tecnico del Comune di Roccaraso”.

Detta comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.

 

MODALITA’ DI SELEZIONE E CRITERI DI VALUTAZIONE

Le domande dei candidati ammessi alla selezione, a seguito della verifica di cui al precedente paragrafo “Ammissione dei candidati”, verranno consegnate al Sindaco per dar seguito alla fase di valutazione degli elementi che soddisfino le esigenze di professionalità richieste in rapporto alle caratteristiche della funzione dell’incarico da ricoprire.

I canditati ammessi saranno sottoposti ad una selezione per titoli e colloquio.

Una prima selezione sarà condotta dal Sindaco con il supporto tecnico di un’apposita Commissione composta da almeno due membri nominati dal Responsabile del Settore I Amministrativo / Servizio Personale ed avrà ad oggetto i curricula posseduti dai candidati.

A seguito della valutazione dei curricula professionali, avrà luogo un colloquio con i candidati che il Sindaco, a suo insindacabile giudizio, riterrà di esaminare al fine di valutarne l’attitudine a ricoprire l’incarico di che trattasi.

La data, l’ora e ed il luogo del colloquio stabiliti saranno comunicati ai candidati ammessi con pubblicazione esclusivamente sul sito istituzionale del comune di Roccaraso (mettere il link) nella sezione “Bandi, avvisi e concorsi” (Sezione Amministrazione Trasparente) – Avviso di selezione pubblica per curricula e colloquio per il conferimento di incarico a tempo determinato e part time (50% – 18 ore settimanali) ex art. 110, comma 2, TUEL n. 267/2000 di n. 1 Istruttore Direttivo Tecnico – Cat. D/1 C.C.N.L. Enti Locali” presso il Settore III Tecnico del Comune di Roccaraso”.

Detta comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.

L’individuazione della persona che stipulerà il contratto di lavoro pubblico a tempo determinato avverrà con apposito decreto del Sindaco di Roccaraso.

Il Sindaco si riserva la facoltà di non affidare alcun incarico, senza che i partecipanti alla presente selezione possano vantare diritti o pretese di sorta.

TRATTAMENTO DATI PERSONALI

Ai sensi del D.Lgs. n.196/03 e del Regolamento (UE) privacy, i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti all’Amministrazione, conservati in un archivio cartaceo ed utilizzati per le finalità di cui alla presente selezione. Il Responsabile del trattamento dati è individuato nel Responsabile del Settore I Amministrativo Avv. Davide D’Aloisio.

ASSUNZIONE

Il candidato favorevolmente selezionato sarà invitato, contestualmente alla comunicazione dell’assunzione, a far pervenire all’Amministrazione, nel termine richiestogli, la documentazione relativa ai requisiti e/o titoli dichiarati nella domanda di partecipazione e nel curriculum, ove non prodotta in allegato alla medesima, pena la decadenza dal diritto all’assunzione. Qualora il soggetto da assumere non prenda servizio, senza giustificato motivo, entro il termine stabilito, decadrà dal diritto all’assunzione. La stipulazione del contratto individuale di lavoro comporta l’accettazione piena, da parte del candidato, di quanto previsto dallo Statuto e dai Regolamenti dell’Ente. Il presente avviso non fa sorgere a favore dei partecipanti alcun diritto all’assunzione presso il Comune di Roccaraso che si riserva, a suo insindacabile giudizio, di non dare seguito alla medesima, anche in riferimento all’applicazione di norme o interpretazioni delle stesse.

Il candidato al quale sarà conferito l’incarico dovrà osservare il codice di comportamento di cui al D.P.R. 62/2013 e di quello integrativo adottato dall’Ente e non potrà assumere incarichi retribuiti da parte di enti pubblici o privati se non espressamente autorizzati dall’ente ai sensi dell’articolo 53 del d.lgs. 165/2001.

 

DISPOSIZIONI FINALI

Per eventuali chiarimenti e informazioni gli aspiranti potranno rivolgersi all’ Ufficio Personale del Comune di  Roccaraso, al seguente recapito telefonico 0864/6192 216.

Il Responsabile del procedimento ex art. 5 L. 241 del 7.8.1990 e s.m.i. è il Responsabile del Settore Amministrativo/Personale – Avv. Davide D’Aloisio – Email: protocollo@comune.roccaraso.aq.it.

Copia del presente Avviso unitamente al modulo di domanda è, inoltre, disponibile e scaricabile sul sito: http://comune.roccaraso.aq.it .

Il presente Avviso di selezione è pubblicato all’albo Pretorio del Comune di Roccaraso e sul sito web istituzionale del Comune di Roccaraso.

 Roccaraso, lì 28/03/2019

IL RESPONSABILE DELL’AREA AMMINISTRATIVA

–  Avv. Davide D’Aloisio –

 

Allegati:

Allegato A – Det. Sett. Amm. n. 60 – R.G. n. 131

Modello di domanda

Procedura Concorsuale di Reclutamento Speciale a Regime per Titoli ed Esami – “Collab. Amministrativo” – Cat. B/3

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Det. Sett. I – Serv. Aff. Gen. e del Personale n. 210
(Reg. Gen. n. 468) del 5 Novembre 2018

Roccaraso, lì 07/11/2018

Viale degli Alberghi 2/A
Tel. 0864/61921 – Fax. 0864/6192222
E mail: davide.daloisio@comune.roccaraso.aq.it
pec: protocollo.roccaraso@pec.it

PROCEDURA CONCORSUALE DI RECLUTAMENTO SPECIALE A REGIME, PER TITOLI ED ESAMI, FINALIZZATA A VALORIZZARE, CON APPOSITO PUNTEGGIO, L’ESPERIENZA PROFESSIONALE MATURATA PRESSO IL COMUNE DI ROCCARASO DAL PERSONALE IN POSSESSO DEI REQUISITI DI CUI ALL’ART. 35, COMMA 3-BIS LETT. B) DEL D.LGS. N. 165/2001 E S.M.I, PER LA COPERTURA DI UN POSTO A TEMPO INDETERMINATO E PART TIME (50% – 18/36) DI “COLLABORATORE AMMINISTRATIVO” – CATEGORIA DI INQUADRAMENTO “B/3” (GIURIDICA) – POSIZIONE ECONOMICA INIZIALE “B/3” C.C.N.L. REGIONI ED AUTONOMIE LOCALI.


IL RESPONSABILE DEL SETTORE 1° AMMINISTRATIVO

Richiamate:

– la deliberazione di Giunta Comunale n. 104 del 30 ottobre 2017, esecutiva ex lege, con la quale è stata approvata la programmazione del fabbisogno di personale relativamente al triennio 2017/2019, si è provveduto a rimodulare e rideterminare la dotazione organica dell’Ente, ed è stata prevista l’assunzione di n. 1 unità di personale a tempo indeterminato e part-time (50% – 18 ore settimanali) – Categoria di inquadramento B/3 (giuridica) – posizione economica iniziale B/3 C.C.N.L. Comparto Regioni ed Autonomie Locali, nel profilo professionale di “Collaboratore Amministrativo” da impiegare e destinare al Settore 1° Amministrativo del Comune di Roccaraso (“Servizio Elettorale – Protocollo/Archivio/Albo Pretorio – Messo di Notificazione”), con possibilità – secondo le vigenti disposizioni normative in materia – di attribuire e riconoscere punteggi aggiuntivi per anzianità maturata da lavoratori con contratto di lavoro flessibile (anche di somministrazione lavoro) presso lo stesso Ente, stante la vacanza in organico del posto in oggetto;

– la successiva deliberazione di Giunta Comunale n. 56 del 30 marzo 2018, esecutiva, con la quale è stato disposto: “Di autorizzare e demandare al Responsabile del Settore 1° Amministrativo – Servizio Affari Generali e del Personale, l’attuazione e perfezionamento della presente procedura di RECLUTAMENTO SPECIALE A REGIME, come previsto e disciplinato dall’art. 35, comma 3-bis del D.Lgs. n. 165/2001, e della Circolare Madia n. 3/2017, finalizzata a valorizzare l’esperienza professionale del personale con contratto di lavoro flessibile (anche somministrazione lavoro), ai fini dell’assunzione presso il Settore 1° Amministrativo, di n. 1 unità di personale a tempo indeterminato e part-time (50% – 18 ore settimanali) Categoria di inquadramento B/3 (giuridica) – posizione economica iniziale B/3 C.C.N.L. per il Comparto Regioni ed Autonomie Locali – nel profilo professionale di “Collaboratore Amministrativo” (Servizio Elettorale – Protocollo/Archivio/Albo Pretorio – Messo di Notificazione), nei termini previsti nel Piano di assunzioni 2017/2019”;

– la nota di questo Servizio prot. n. 8837 del 30/11/2017, con la quale è stata avviata la procedura di mobilità obbligatoria ex art. 34-bis del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.., e si è conclusa con esito negativo;

– la propria determinazione n. 210 (Reg. Gen. n. 468) del 5 novembre 2018, esecutiva, con la quale è stata indetta la procedura concorsuale speciale per la copertura del posto a tempo indeterminato in oggetto, ed è stato approvato il presente bando e l’unito modello di domanda;

Valutato che nei citati provvedimenti deliberativi si è espressamente previsto di valorizzare l’esperienza professionale maturata da coloro che abbiano prestato servizio presso l’Amministrazione Comunale di Roccaraso, attraverso la procedura di reclutamento speciale a regime di cui all’art. 35, comma 3-bis lettera b), del D.Lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii., come modificato dall’art. 6, comma 1, lettera b) del D.Lgs. n. 75/2017 (“Modifiche e integrazioni al decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, ai sensi degli articoli 16, commi 1, lettera a), e 2, lettere b), c), d) ed e) e 17, comma 1, lettere a), c), e), f), g), h), l) m), n), o), q), r), s) e z), della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche” cd. Riforma Madia), e come richiamato al punto 3.3. (Modifiche all’articolo 35. Reclutamento speciale a regime.) della circolare del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione M.A. Madia n. 3/2017 del 20 novembre 2017, recante: “Indirizzi operativi in materia di valorizzazione del’esperienza professionale del personale con contratto di lavoro flessibile e superamento del precariato.”;

Visti:

– il Regolamento comunale per la disciplina dei concorsi e delle altre procedure di assunzione, approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 46 del 10 settembre 1999, successivamente modificato con deliberazione della Giunta Comunale n. 117 del 15 novembre 2000;

– il vigente Regolamento comunale sull’ordinamento degli Uffici e dei Servizi, approvato con la medesima deliberazione di G.C. n. 49/1999;

RENDE NOTO CHE

è indetto concorso pubblico (reclutamento speciale a regime) – per titoli ed esami – per la copertura di n. 1 posto a tempo indeterminato ed a tempo parziale (50% – 18 ore settimanali) nel profilo professionale di “Collaboratore Amministrativo” – categoria di inquadramento “B/3” (giuridica) – posizione iniziale “B/3” (economica) del C.C.N.L. Regioni ed Autonomie Locali, da assegnare al Settore 1° Amministrativo (“Servizio Elettorale – Protocollo/Archivio/Albo Pretorio – Messo di Notificazione”), finalizzato, ai sensi dell’art. 35, comma 3-bis lettera b), del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i., a valorizzare, con apposito punteggio, l’esperienza professionale acquisita da coloro che abbiano maturato, con rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato o con altro contratto di lavoro flessibile (anche con rapporto di somministrazione lavoro), almeno tre anni di servizio nell’Amministrazione che emana il Bando, con profilo e funzioni corrispondenti ed equiparabili alla qualifica richiesta nel presente Bando, o in categoria e profilo superiore, nel pieno rispetto delle disposizioni contenute nell’art. 97, comma 3, e art. 117, comma 6, della Costituzione Italiana e nell’art. 1 del vigente Regolamento comunale per la disciplina dei concorsi e delle altre procedure di assunzione.

Le ulteriori specifiche, relative al Trattamento economico e previdenziale, ai riferimenti normativi, ai requisiti per l’ammissione, alle espletazioni delle formalità relative agli adempimenti economici, alla compilazione della domanda (nonché alla documentazione a corredo della stessa) alle scadenze, ai titoli, allo svolgimento delle prove ed al trattamento dei dati personali, unitamente al resto dell’Informativa completa, sono dettagliati nella documentazione ivi allegata.

Roccaraso, lì 07 Novembre 2018

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE
Responsabile del Procedimento
(Avv. Davide D’ALOISIO)

Allegati:

Allegato A – Det. Sett. Amm. n. 210 – R.G. n. 468

8/

Avviso di selezione per l’attribuzione di Progressioni Economiche Orizzontali

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Prot. n. 3453 del 18/05/2018

Trasparenza Amministrativa


AVVISO DI SELEZIONE PER L’ATTRIBUZIONE DI PROGRESSIONI ECONOMICHE ORIZZONTALI

VISTO:

– l’art. 5 del C.C.N.L. Comparto Regioni – Autonomie Locali stipulato in data 31.3.1999 recante la “progressione economica all’interno della categoria”;
– gli artt. 19 e 34 del C.C.N.L. del Comparto Regioni – Autonomie Locali stipulato in data 22/01/2004, riguardanti rispettivamente la partecipazione del personale comandato o distaccato alle progressioni orizzontali e verticali ed il finanziamento delle progressioni orizzontali;
– l’articolo 9 del C.C.N.L. Comparto Regioni Autonomie Locali, stipulato in data 11/04/2008, che stabilisce un periodo minimo di permanenza di ventiquattro mesi nella posizione economica in godimento, per poter accedere alla progressione economica orizzontale;

– VISTO il verbale di contrattazione decentrata in data 16.12.2016, con cui sono stati tra l’altro definiti i criteri per l’attribuzione delle P.E.O. – Progressioni Economiche Orizzontali;

– VISTO altresì i verbali di contrattazione decentrata in data 10.02.2018 con cui sono state definite le modalità di riparto del Fondo delle risorse per le politiche di sviluppo delle risorse umane e per la produttività ANNO 2018;

– ATTESO che in tale sede le parti sono state concordi nel prevedere progressioni economiche nelle seguenti Categorie:

• Cat. B1: n. 2 progressioni

DATO ATTO che le progressioni economiche orizzontali sono attribuite in modo selettivo alla predetta quota limitata di dipendenti, in relazione allo sviluppo delle competenze professionali, ai risultati individuali e collettivi rilevati dalla metodologia di valutazione vigente e all’esito del colloquio sostenuto;

RENDE NOTO

che è indetta una selezione pubblica per l’attribuzione di progressioni economiche orizzontali – PEO nelle seguenti categorie:

• Cat. B1: n. 2 progressioni

destinate al personale dipendente a tempo indeterminato del Comune di ROCCARASO;

1. POSIZIONI MESSE A BANDO

Possono chiedere di partecipare alla selezione per l’attribuzione della nuova posizione economica i dipendenti a tempo indeterminato del Comune di ROCCARASO che risultino inquadrati nelle Categorie sopra indicate;

2. REQUISITI DI AMMISSIONE

Per concorrere alla progressione economica è necessario essere in possesso – alla data del 01.01.2018 – dei seguenti requisiti:
– aver maturato almeno due anni di anzianità di servizio e aver maturato almeno due anni nella posizione economica precedente;
– presenza in servizio pari almeno a 4/5 dell’ordinario orario individuale di lavoro;

Alla selezione non è ammesso a partecipare il personale dipendente che nel biennio precedente alla data della selezione sia stato destinatario di sanzioni disciplinari superiori alla censura o abbia ricevuto una valutazione insufficiente.

3. SVOLGIMENTO DELLE SELEZIONI 

Ai fini delle progressione economica, sono valutati e misurati i seguenti fattori, contenuti nelle schede di valutazione riportate in calce al Regolamento recante “Definizione dei criteri per l’attribuzione delle progressioni economiche orizzontali – COMUNE DI ROCCARASO”:

• Esperienza acquisita nella categoria di appartenenza;
• Arricchimento professionale;
• Formazione e aggiornamento;
• Valutazione della prestazione;
• Colloquio individuale.

4. MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta semplice utilizzando il modulo allegato, che fa parte integrante del presente avviso, deve pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di ROCCARASO entro e non oltre il termine perentorio del 28.05.2018.

Le domande pervenute fuori termine non saranno prese in considerazione.

L’omissione della firma in calce alla domanda, per la quale non è richiesta l’autenticazione, comporta l’esclusione dalla procedura selettiva.

5. CONTENUTO DELLA DOMANDA

Nella domanda, ai sensi delle vigenti disposizioni, i candidati devono dichiarare sotto la propria personale responsabilità, a pena di esclusione:

a) Cognome, nome, data e luogo di nascita.
b) Categoria e posizione economica di appartenenza.
c) Di aver maturato alla data del 01.01.2018 almeno due anni di anzianità nel Comune di ROCCARASO.
d) Di aver maturato alla data del 01.01.2018 almeno due anni di servizio nella categoria e posizione economica di appartenenza.

Le dichiarazioni rese e sottoscritte nella domanda di ammissione alla selezione si ritengono rilasciate ai sensi del D.P.R. 28.12.2000, n. 445.

Il Responsabile del procedimento si riserva di verificare la veridicità delle dichiarazioni contenute nella domanda di partecipazione. Eventuali documenti che il candidato ritenga di dover allegare alla domanda di partecipazione, andranno elencati nella domanda stessa e consegnati con le modalità indicate nel precedente art. 4.

6. GRADUATORIE E INQUADRAMENTO

A conclusione della selezione si provvederà alla redazione delle graduatorie, distinte per categoria, secondo il punteggio complessivo ottenuto sommando i singoli punteggi assegnati.
La graduatoria esaurisce la sua efficacia a seguito dell’inquadramento economico dei dipendenti, nei limiti delle risorse disponibili, e non possono essere utilizzate per l’attribuzione di nuove posizioni economiche successive anche per posizioni che si rendessero successivamente disponibili.
La graduatoria sarà pubblicata sul sito istituzionale dell’Ente nella Sezione Amministrazione trasparente – sottosezione Bandi di concorso.

7. MODALITA’ DELLE COMUNICAZIONI – CALENDARIO

Ogni comunicazione inerente la selezione in argomento sarà resa pubblica esclusivamente mediante affissione sul sito internet istituzionale dell’Ente all’indirizzo: www.comune.roccaraso.aq.it – Sezione Amministrazione trasparente – Sottosezione Bandi di concorso.
Tale forma di pubblicità costituisce notifica a ogni effetto di legge.
Si informa che la data del colloquio verrà stabilita e comunicata con le modalità di cui sopra, una volta decorso il termine di presentazione ed espletata la fase di ammissione.

8. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati immessi dai candidati con la domanda di partecipazione alla presente procedura saranno trattati per le finalità di gestione della procedura stessa e dell’inquadramento nella posizione economica. In qualsiasi momento gli interessati potranno esercitare i diritti di cui al D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.

9. NORMA FINALE

Per tutto quanto non espressamente disciplinato nel presente avviso, si rinvia a quanto contenuto nel contratto decentrato integrativo vigente ed in particolare nel regolamento recante i criteri per la attribuzione delle progressioni economiche.
Il presente avviso viene pubblicato sul sito internet istituzionale del Comune di ROCCARASO – Sezione Amministrazione trasparente – Sottosezione Bandi di concorso in data odierna e all’Albo pretorio on line.

Roccaraso, 18 Maggio 2018

Il Segretario Generale
Dott.ssa Marisa D’Amico

Allegati:

Avviso di selezione PEO

Allegato all’Avviso di selezione

Aggiornamento del 20 Dicembre 2018:
Calendario