Comune di Roccaraso

Home » Amministrazione Trasparente » 11 - Bandi di gara, avvisi e contratti » 11.06 - Avvisi pubblici » Attivazione (C.O.C.) Centro Operativo Comunale – Misure Organizzative e Preventive IX Tappa Giro d’Italia

Attivazione (C.O.C.) Centro Operativo Comunale – Misure Organizzative e Preventive IX Tappa Giro d’Italia

Comune di Roccaraso

Statistiche del sito

  • 652.016 visite totali

Dove siamo

+39 0864 61921
____________________________
Orari al pubblico:
Dal Lunedì al Venerdì: 9:30 – 13:00
Giovedì: 15:30 – 17:00
____________________________

Webcam Comune

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Decreto Sindacale n. 2 del 9 Maggio 2018

Roccaraso, lì 11/05/2018

ATTIVAZIONE CENTRO OPERATIVO COMUNALE (C.O.C.) PER PROGRAMMARE LE MISURE ORGANIZZATIVE E PREVENTIVE DA ADOTTARE IN OCCASIONE DEL PASSAGGIO DELLA 9^ TAPPA DEL GIRO D’ITALIA CHE AVRÀ LUOGO DOMENICA 13 MAGGIO 2018


IL SINDACO

Premesso che:

  • la legge n. 225 del 24 febbraio 1992 all’art.15 riconosce il Sindaco come Autorità Locale di Protezione Civile, con autonomi poteri di intervento a tutela della popolazione;
  • la legge n. 267/2000, all’art.50, assegna al Sindaco l’esercizio delle funzioni attribuitegli quale autorità locale nelle materie previste da specifiche disposizioni di legge;
  • la legge 24 febbraio 1992, n. 225 art. 2, come modificata dalla L.100/2012, recita che ai fini dell’attività di protezione civile gli eventi si distinguono in:a) Eventi naturali o connessi con l’attività dell’uomo che possono essere fronteggiati con interventi attuabili dai singoli enti e amministrazioni competenti in via ordinaria;
    b) Eventi naturali o connessi con l’attività dell’uomo che per loro natura ed estensione comportano l’intervento coordinato di più enti o amministrazioni, in via ordinaria;
    c) Calamità naturali o connesse con l’attività dell’uomo che per la loro intensità ed estensione debbono, con immediatezza d’intervento, essere fronteggiate con mezzi e poteri straordinari da
    impiegare durante limitati e predefiniti periodi di tempo;

Considerato che il giorno 13 maggio 2018, nel territorio del Comune di Roccaraso, è in programma il passaggio della 9^ Tappa del Giro d’Italia, Pesco Sannita – Gran Sasso d’Italia – Campo Imperatore;

Ritenuto necessario Attivare il Centro Operativo Comunale (C.O.C.), onde poter programmare le misure organizzative e preventive da adottare per la gestione dell’evento;

Tenuto conto che il presente provvedimento è di competenza del Sindaco, ai sensi del combinato disposto degli artt. 50 e 54 del TUEL n. 267/2000, nonché dell’art. 15 della Legge 24/02/1992, n.
255;

DISPONE

  1. l’attivazione del Centro Operativo Comunale di Protezione Civile (C.O.C.), al fine di assicurare, nell’ambito del territorio del Comune di Roccaraso, la direzione e il coordinamento delle misure organizzative preventive e dei servizi di controllo e di presidio, in occasione del passaggio della 9^ tappa del Giro d’Italia, che avrà luogo domenica 13 maggio 2018;
  2. il predetto C.O.C. troverà ubicazione presso la sede del Comune di Roccaraso, sita in Viale degli Alberghi 2/A, Tel. e fax 0864/61921;
  3. sono attivate le seguenti funzioni di emergenza in seno al Centro Operativo Comunale ed individuati quali referenti responsabili delle stesse, le persone, i funzionari e/o impiegati indicati per ciascuna di esse:

    Funzioni:
    – Assistenza alla Popolazione – Volontariato: Sindaco pro tempore, dott. Francesco Di Donato, cell. 338 2761622

    – Tecnico Scientifica – Pianificazione; Materiali e Mezzi: Responsabile Settore Tecnico, ing. Nicolino D’Amico, cell. 348 3801631

    – Sanità e Assistenza Sociale: dott. Diego Baldanza, cell. 328 1135985 – Servizio 118 Ospedale Castel di Sangro

    – Strutture Operative Locali – Viabilità: Comandante Polizia Municipale, ten. Mario Trilli, cell. 348 3804115

    – Comunicazione; Servizi Essenziali: geom. Emilio Frabotta, cell. 345 8936999

    – Amministrativa: Responsabile Area Amministrativa, avv. Davide D’Aloisio, cell. 348 3801580

Le attività di sovrintendenza, coordinamento e raccordo all’interno delle funzioni attivate e tra i singoli referenti, nonché i contatti con gli organi istituzionali interessati, faranno capo al Sindaco pro tempore, dott. Francesco Di Donato, cell. 338 2761622.

Le singole funzioni, nell’ambito delle proprie competenze, si attiveranno per il coinvolgimento immediato di tutti gli organi preposti interessati, delle forze dell’ordine e delle associazioni di volontariato, opportunamente informando il Capo dell’Amministrazione.

Le stesse funzioni, alla luce delle effettive esigenze, potranno essere incrementate di ulteriori risorse umane da reperire tra il personale comunale tutto.

RENDE NOTO

A norma dell’art. 8 della Legge 241/1990 che responsabile del procedimento è il Responsabile del Settore Tecnico del Comune di Roccaraso, ing. Nicolino D’Amico.

DISPONE

Di trasmettere il presente:

  • ai referenti/responsabili come sopra individuati;
  • alla Prefettura – UTG dell’Aquila: protocollo.prefaq@pec.interno.it;
  • al Centro Funzionale di Protezione Civile regionale: centro.funzionale@pec.regione.abruzzo.it;
  • al Servizio alla Viabilità, Logistica e Protezione Civile della Provincia dell’Aquila: urp@cert.provincia.laquila.it / protezionecivile@provincia.laquila.it;
  • al Comando Stazione Carabinieri di Roccaraso: taq24144@pec.carabinieri.it;
  • alla Stazione della Guardia di Finanza di Roccaraso: aq1170000p@pec.gdf.it;

IL SINDACO
Dott. Francesco Di Donato


Allegati:

Prot. 3240/2018 – Attivazione Centro Operativo Comunale (C.O.C.)