Comune di Roccaraso

Home » 2017 » ottobre

Monthly Archives: ottobre 2017

Bimbo Day 2017

Roccaraso – Bimbo Day – Festival del Teatro Fantasy
in Compagnia dell’Allegra Brigata

Gonfiabili, animatori, artisti di strada, mangiafuoco, zucchero filato

31 Ottobre 2017 – dalle ore 16:30
Palaghiaccio “G. Bolino” di Roccaraso

 –
Allegati:

Brochure stampabile

Sospensione erogazione idrica per lavori urgenti di manutenzione straordinaria

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Prot. n. 7874 e 7887

Roccaraso, lì 28/10/2017

SOSPENSIONE EROGAZIONE IDRICA PER LAVORI URGENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA


Al fine di procedere all’esecuzione dei necessari interventi di manutenzione straordinaria sulla rete da parte di SACA. S.p.a., martedì 7 Novembre 2017, dalle ore 9.00 fino alle ore 17.00 l’erogazione idrica sarà sospesa in tutto il territorio comunale.

È possibile che al momento del ripristino dell’erogazione si riscontri la presenza di torbidità dovuta ai normali depositi presenti nelle tubazioni. Torbidità che scomparirà semplicemente lasciando scorrere l’acqua per breve tempo.

Sarà ovviamente adottata ogni forma di misura precauzionale mirata a ridurre al minimo i possibili disservizi.

Roccaraso, lì 28 Ottobre 2017

IL SINDACO
Francesco Di Donato


Allegati:

Comunicazione SACA S.p.a. – Manutenzione Idrica


 

Sospensione dei lavori nei Civici Cimiteri (festività dei giorni 1 e 2 Novembre 2017)

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Ordinanza n. 61

Roccaraso, lì 26/10/2017

SOSPENSIONE DEI LAVORI NEI CIVICI CIMITERI IN OCCASIONE DELLE FESTIVITÀ DI OGNISSANTI E DELLA COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI


IL SINDACO

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 20 della L.R. n. 18 del 12.04.1983 e s.m.i.

RENDE NOTO

Considerate le imminenti festività di Ognissanti e delle Commemorazione dei defunti che richiamano nei Civici Cimiteri del Capoluogo e di Pietransieri un notevole afflusso di visitatori e credenti;

Ravvisata la necessità di vietare all’interno delle aree cimiteriali, contestualmente alle citate ricorrenze, attività incompatibili o comunque poco consone con il culto dei morti, quali le attività edilizie-funerarie o le occupazioni di spazi con materiali di cantiere, a garanzia delle stesse condizioni di sicurezza dei frequentatori di detti luoghi di culto;

Ravvisata conseguentemente la necessità e l’urgenza inderogabile di provvedere in merito;

Visti:

  • gli art. 50 e 54 del D.Lgs. 18.8.2000, n. 267, ed in particolare l’art. 50, comma 5, 5 come da ultimo modificato dall’art. 8, comma 1, lettera a), legge n. 48 del 2017;
  • il Decreto Legislativo n. 267 del 18 agosto 2000
  • la Legge dd. 24.11.1981 n. 689;
  • il vigente Statuto Comunale;
  • la Legge 07.08.1990, n. 241;

ORDINA

  1. il divieto di introdurre materiali e di eseguire qualsiasi lavoro all’interno dei Civici Cimiteri del Capoluogo e di Pietransieri nelle giornate comprese tra Lunedì 30 ottobre e Domenica 05 novembre 2017.
  2. la sospensione di eventuali lavori in corso ed il completo riordino dei luoghi interessati prima di Lunedì 30 ottobre 2017.

Inoltre,

AVVERTE

  • che, ai sensi degli artt.3, quarto comma, e 5, terzo comma, della Legge 7 Agosto 1990, n.241, responsabile del procedimento è l’Arch. Paolo Di Guglielmo – Responsabile del Settore III Manutenzioni;
  • che, contro la presente ordinanza, è ammesso ricorso al tribunale amministrativo regionale di L’Aquila nel termine di sessanta giorni dalla notificazione (Legge 6 Dicembre 1971, n.1034), oppure, in via alternativa, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica nel termine di 120 giorni dalla notificazione (D.P.R. 24 Novembre 1971, n.1199).

RENDE NOTO

  • che l’osservanza delle disposizioni contenute nella presente ordinanza deve essere continua, in forza della sua natura precettiva;
  • che il Comando di Polizia Municipale è incaricato di controllare la corretta osservanza del presente provvedimento e di applicare, in caso di riscontrate violazioni, le sanzioni amministrative pecuniarie previste per legge.

Infine,

DISPONE

  • la pubblicazione della presente all’Albo pretorio on-line del Comune di Roccaraso;
  • l’affissione della presente ordinanza all’ingresso dei Cimiteri Comunali, in luoghi visibili al pubblico ed all’uopo destinati;
  • la trasmissione della presente all’Ufficio di Polizia Municipale, ai fini della sua esecuzione e del controllo del suo rispetto, mediante invio all’email poliziamunicipale@comune.roccaraso.aq.it;
  • la trasmissione all’Ufficio Tecnico – Sportello Unico per l’Edilizia, mediante invio all’email paolo.diguglielmo@comune.roccaraso.aq.it, al fine di informare i titolari di titoli abilitativi per lavori da eseguirsi presso i Cimiteri Comunali (PdC, Scia, Cila, Cil), dell’emissione di detta ordinanza.

 

Roccaraso, lì 26 Ottobre 2017

IL SINDACO
Francesco Di Donato


Allegati:

ORDINANZA N. 61 del 26-10-2017.pdf


 

Avviso di deposito variante al piano di lottizzazione convenzionata “CA.DI.PA. s.r.l.”

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)
Settore III – Area Tecnica

Servizio Urbanistica e Ambiente, LL.PP., Patrimonio e Tecnico Manutentivo
Tel. 0864/6192.215 – Fax 0864/6192.222
PEC: settoretecnico.roccaraso@pec.it
E-mail: nicolino.damico@comune.roccaraso.aq.it

Prot. n. 7502

Roccaraso, lì 13/10/2017

AVVISO DI DEPOSITO PRESSO LA SEGRETERIA COMUNALE DELLA VARIANTE AL PIANO DI LOTTIZZAZIONE CONVENZIONATA “CA.DI.PA. s.r.l.”


IL RESPONSABILE DEL III SETTORE AREA TECNICA

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 20 della L.R. n. 18 del 12.04.1983 e s.m.i.

RENDE NOTO

Che presso l’ufficio di segreteria di questo Comune sono depositati, per trenta giorni interi e consecutivi decorrenti dal 13/10/2017, gli atti e gli elaborati relativi alla Variante al Piano di Lottizzazione Convenzionata in località Roncone “CA.DI.PA. s.r.l.”, adottata con deliberazione di G.C. n. 97 del 27/09/2017, ai sensi dell’art. 20, comma 8-bis della L.R. n. 18/1983 e s.m.i..

Durante il periodo di deposito chiunque ne abbia interesse può prenderne visione.

SI AVVERTE

Che nei successivi trenta giorni qualunque interessato può presentare osservazioni in competente bollo, da trasmettere al Comune di Roccaraso, Viale degli Alberghi – 67037 – Roccaraso (AQ).

Le osservazioni presentate dopo i 30 giorni sopra specificati saranno considerate irricevibili.

Roccaraso, lì 13 Ottobre 2017

IL RESPONSABILE DEL TERZO SETTORE AREA TECNICA
Ing. Nicolino D’Amico


Allegati:

Avviso di deposito variante al piano di lottizzazione convenzionata “CA.DI.PA. s.r.l.”


 

Progetto “Abruzzo Include”

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Prot. n. 7380

Roccaraso, lì 09/10/2017

PROGETTO “ABRUZZO INCLUDE”

AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 6 SANGRINO

REGIONE ABRUZZO
DIPARTIMENTO POLITICHE PER LA SALUTE E IL WELFARE

SERVIZIO PER IL BENESSERE SOCIALE DPF013
PO FSE ABRUZZO 2014/2020

PROGETTO
“ABRUZZO INCLUDE”
ASSE 2 – INCLUSIONE SOCIALE

Titolo Progetto: “WAKE UP LAVORO”

Finanziato con Determina Dirigenziale DPF013 n.43 del 17.05.2017

CUP: C59J17000080006

Il Sindaco del Comune di Castel di Sangro
in qualità di ECAD dell’Ambito Sociale Distrettuale n. 6 Sangrino
rende noto

che è indetto un procedimento amministrativo per la selezione di n. 18 tirocini extra curriculari nell’Ambito del progetto “Wake up lavoro” Finanziato con Determina Dirigenziale DPF013 n.43 del 17.05.2017 a valere sui fondi PO FSE ABRUZZO 2014/2020 le cui modalità, requisiti e termini di partecipazione sono di seguito specificati.

Premesso che
Con riferimento al Programma operativo Fondo Sociale Europeo 2014/2020 – Obiettivo “Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione” – Asse 2 Inclusione sociale, obiettivo tematico Inclusione sociale e lotta alla povertà e predisposto dalla rete di partenariato costituita dai seguenti partner:

  • AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 4 PELIGNO – PARTNER REFERENTE
  • AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 5 MONTAGNE AQUILANE
  • AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 6 SANGRINO
  • MANPOWER SRL
  • SINTAB SRL
  • CENTRO DI FORMAZIONE OPPORTUNITY SRL
  • CONSORZIO P.M.I Alto Sangro Soc. cons. arl

L’intervento proposto dall’Ente d’Ambito n.6 “Sangrino”, ha la finalità di:

  • contrastare il rischio di povertà e di esclusione sociale
  • sperimentare la partnership pubblico-privato sociale fondata sull’integrazione tra politiche sociali, sanitarie, formative e del lavoro;
  • rafforzare l’occupabilità di persone svantaggiate in carico ai Servizi sociali;
  • elaborare e verificare modelli di progettazione personalizzata dei percorsi di inclusione sociale connessa a nuove forme di sostegno per l’inclusione attiva;
  • valorizzare l’apporto del sistema dei servizi sociali alle finalità del Fondo sociale e al contrasto della povertà.

 

ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO

Il progetto si articola in due Linee di intervento:

Linea 1: Sportello di contrasto alla Povertà e all’Esclusione Sociale finalizzato all’individuazione, presa in carico e redazione di un progetto individuale di inclusione socio-lavorativa dei soggetti in condizione di svantaggio o povertà.

Linea 2: Azioni di inclusione attiva, all’attivazione di 70 tirocini in favore degli utenti che hanno beneficiato dei servizi erogati con le attività della Linea 1

L’informativa estesa del Progetto è disponibile all’interno della documentazione allegata.


Il Segretario Comunale
Dott.ssa Marisa D’Amico


Allegati:

Prot. 7380/2017 – Progetto “ABRUZZO INCLUDE”

Delibera C.C. n. 48 del 27/09/2017 – Revisione straordinaria delle partecipazioni

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

n. 48 del 27/09/2017

Delibera Consiglio Comunale

REVISIONE STRAORDINARIA DELLE PARTECIPAZIONI


Revisione straordinaria delle partecipazioni ex art. 24, d.lgs. 19 agosto 2016 n. 175, come modificato dal decreto legislativo 16 giugno 2017, n. 100 – ricognizione partecipazioni possedute. – individuazione eventuali partecipazioni da alienare – determinazioni

Allegati:

Delib. C.C. n.48/2017 – Revisione straordinaria delle partecipazioni