Comune di Roccaraso

Avviso vendita terreni a trattativa privata

Comune di Roccaraso

Statistiche del sito

  • 491,434 visite totali

Dove siamo

+39 0864 61921
____________________________
Orari al pubblico:
Dal Lunedì al Venerdì: 9:30 – 13:00
Giovedì: 15:30 – 17:00
____________________________

Webcam Comune


COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

PROT. n. 997 del 14/02/2017

SETTORE TERZO – AREA TECNICA

AVVISO PER LA VENDITA A TRATTATIVA PRIVATA DI BENI IMMOBILI DI PROPRIETÀ COMUNALE

IL RESPONSABILE DEL III SETTORE AREA TECNICA

Premesso che con deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 del 21/06/2012 è stato approvato il Regolamento per l’Alienazione dei Beni Pubblici, modificato con successiva delibera del Consiglio Comunale n. 70 del 21/10/2016;
Che con deliberazione del Consiglio Comunale n. 12 del 22/04/2015 è stato approvato il Piano delle Alienazioni e Valorizzazioni Immobiliari relativo all’anno 2015, per il riordino, la gestione e la valorizzazione del proprio patrimonio immobiliare, ai sensi dell’articolo 58 della L.133/08 e s.m.i., integrato con delibere di C.C. n. 30 del 24/07/2015, n. 14 del 01/03/2016, n. 33 del 24/04/2016, n. 65 del 21/10/2016 e n. 81 del 22/12/2016;
Che, in esecuzione delle suddette delibere, è necessario procedere alla vendita dei beni immobili inseriti nel Piano delle Alienazioni;
Considerato che per i beni immobili da alienare ubicati in località Vallone S. Rocco, identificati in catasto con le particelle n. 321 e n. 848 (ex 226/parte) del foglio n. 2, riportati nella scheda n. 8 allegata alla delibera di C.C. n. 70/2016, ricorrono le condizioni per la vendita a trattativa privata, a norma dell’art. 10, comma 2 del vigente regolamento comunale,
In esecuzione della determinazione del Settore Tecnico n. 30 del 14 / 02 /2017 di approvazione del presente avviso pubblico di vendita a trattativa privata di beni immobili di proprietà comunale,

AVVISA

che il Comune di Roccaraso intende alienare a trattativa privata, ai sensi dell’art. 10 del vigente Regolamento per l’Alienazione dei Beni Pubblici, i sotto indicati immobili di proprietà comunale:

Elenco degli immobili oggetto di dismissione
(ai sensi dell’art. 58 del D. L. 112/08 convertito con modificazione nella legge 06.08.08, n.133)

N. SCHEDA DESCRIZIONE IDENTIFICAZIONE CATASTALE VALORE
STIMATO
DESTINAZIONE
URBANISTICA
Località Foglio Mappale Sup. mq.

Zona

8

Terreno comunale sclassificato

Via Vallone S. Rocco / Via Alcide De Gasperi

2

321

 236

 31.860,00

Zona B

Terreno comunale sclassificato

Via Vallone S. Rocco / Via Alcide De Gasperi

2

848

 342

 46.170,00

Zona B

TOTALE LOTTO DA ALIENARE SCHEDA N. 8/2016

578

78.030,00

  1. I soggetti interessati ad instaurare una trattativa privata con il Comune di Roccaraso per l’acquisto del suddetto lotto devono presentare apposita manifestazione di interesse redatta conformemente al modulo allegato al presente Avviso (All. 1);
  2. I soggetti interessati dovranno far pervenire a mezzo servizio postale o consegna a mano al seguente indirizzo: – Comune di: Roccaraso, Viale degli Alberghi 2/A, c.a.p. 67037 – Roccaraso (AQ)
    entro e non oltre le ore 12,00 del 02 / 03 / 2017, un plico recante all’esterno l’indicazione del mittente e la seguente scritta “MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L’ACQUISTO DEL LOTTO DI TERRENO IDENTIFICATO CON LA SCHEDA N. 8/2016” contenente l’istanza di partecipazione e le relative dichiarazioni, redatta secondo l’Allegato 1, resa e sottoscritta dall’interessato, da redigersi su carta semplice, allegando fotocopia del documento di identità ai sensi del D.P.R. 445/2000 e s.m.i..
    L’istanza potrà essere trasmessi anche tramite posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: protocollo.roccaraso@postecert.it, indicando nell’oggetto la dicitura sopra riportata. La trasmissione per via elettronica dell’istanza dovrà rispettare le disposizioni di cui all’art. 77 del D.Lgs. 163/2006 (firma digitale, ecc..).
    Si precisa che all’istanza non dovrà essere allegata alcuna offerta economica.
    La richiesta dovrà contenere i seguenti elementi identificativi:
    per le persone fisiche: nome, cognome, luogo e data di nascita, residenza, codice fiscale del richiedente o dei richiedenti e, per i coniugati, il regime patrimoniale della famiglia. Inoltre per le imprese individuali dovrà essere indicato il numero di Partita Iva ed il numero di iscrizione nel Registro delle Imprese.
    per le persone giuridiche: ragione sociale, sede legale, codice fiscale/Partita Iva, estremi di iscrizione presso la Camera di Commercio, elementi identificativi del rappresentante legale.
    Qualora l’offerta sia effettuata in nome e per conto di altra persona, fisica o giuridica, dovrà essere allegata copia conforme all’originale della procura ricevuta.
    In caso di offerta per persona da nominare, tale circostanza deve essere espressamente dichiarata con la domanda di partecipazione. Inoltre, i requisiti di carattere generale devono sussistere sia in capo al sottoscrittore della domanda sia al terzo da nominare. Nel caso in parola, quindi, l’offerente per persona da nominare dovrà, nella domanda di partecipazione, dichiarare espressamente che il terzo da nominarsi è in possesso di tutti i requisiti di partecipazione previsti, sulla base delle prescrizioni rese in ordine alla natura giuridica del concorrente.
    Il richiedente dovrà indicare il numero di telefono al quale risulta reperibile nonché l’eventuale indirizzo di Posta Elettronica Certificata per le successive comunicazioni.
    Al presente avviso possono partecipare tutti coloro (persone fisiche e giuridiche) che abbiano interesse e risultino in possesso della piena capacità di agire e di impegnarsi per contratto con la pubblica amministrazione, in possesso dei requisiti di ordine generale di cui all’art. 80 del D. Lgs. 50/2016, da riportare nell’apposita dichiarazione riportata nell’istanza di partecipazione (All. 1).
    Gli interessati, a norma del vigente regolamento comunale, dovranno altresì dichiarare:
    ● Di non trovarsi nelle condizioni di incapacità di contrattare con la Pubblica Amministrazione ai sensi dell’art. 32-ter del Codice Penale;
    ● Di non essere debitori del Comune di Roccaraso per somme accertate in modo definitivo con iscrizione a ruolo, ingiunzione fiscale o sentenza per un importo superiore ad €. 2.500,00 (duemila e cinquecento);
    ● (nel caso di imprenditori commerciali, sia individuali che collettivi) che negli ultimi cinque anni la ditta non è stata sottoposta a fallimento, liquidazione coatta amministrativa, concordato preventivo o amministrazione controllata;
    ● (in caso di società) composizione degli organi, di chi possiede la rappresentanza legale e di chi svolge attività di direzione e coordinamento.
  3. Nel caso di una pluralità di interessati, il Comune invierà agli stessi, con raccomandata a.r., formale invito ad offrire ed il lotto verrà alienato in favore del miglior offerente;
  4. Nel caso di un unico soggetto interessato all’acquisto, l’alienazione avverrà a seguito di trattativa diretta con l’interessato medesimo;
  5. Il prezzo di alienazione dell’immobile è quello stimato dall’ufficio tecnico comunale, indicato nella suddetta scheda, fatto salvi eventuali rialzi in caso di più interessati;
  6. I beni immobili indicati nel presente avviso verranno venduti a corpo e non a misura nello stato di fatto e di diritto esistente, con tutte le servitù attive e passive, note ed ignote, apparenti e non apparenti, continue e discontinue, con tutti i diritti, ragioni, azioni, pertinenze, eccezioni, oneri quali dall’ente posseduti in forza dei suoi titoli di proprietà e di suo possesso. Gli immobili vengono garantiti liberi da ipoteche e da trascrizioni pregiudizievoli;
  7. Non vi sarà luogo ad azione per lesione, né ad aumento o diminuzione di prezzo, per qualunque materiale errore nella descrizione dei beni posti in vendita, o nella determinazione del prezzo di stima, nella indicazione delle superfici, dei confini, numeri di mappa e coerenze, e per qualunque differenza, sebbene eccedente la tolleranza stabilita dalla legge, dovendo intendersi come espressamente dichiarato dall’offerente di ben conoscere, nel suo complesso, il lotto per il quale proporrà la relativa offerta;
  8. I beni posti in vendita risultano inseriti nell’elenco degli immobili da valorizzare che, a seguito della sua pubblicazione, produce effetto dichiarativo della proprietà nonché gli effetti previsti dall’art. 2644 del codice civile (effetti della trascrizione degli atti relativi ai beni immobili) e dell’iscrizione del bene in catasto.
  9. Le modalità di vendita degli immobili sono regolamentate dal presente avviso, nonché dagli atti del
    procedimento di cui alla determinazione a contrattare n. 30 del 14 / 02 /2017 (N. 93 di R.G.) e dal vigente Regolamento per l’Alienazione dei Beni Pubblici che i partecipanti sono tenuti a conoscere preventivamente all’adesione al presente avviso e alla presentazione dell’eventuale offerta;
  10. II prezzo d’acquisto, maggiorato delle eventuali spese istruttorie tecniche e contrattuali, dovrà essere versato dall’acquirente, con le seguenti modalità:
    ● 30% entro trenta giorni dalla comunicazione della vendita a trattativa privata;
    ● il restante 70% al momento della stipulazione dell’atto di compravendita da siglarsi entro e non oltre 90 giorni dalla data di esecutività dell’atto di definitiva aggiudicazione;
  11. Tutte le spese inerenti e relative all’atto di compravendita saranno a carico dell’acquirente, escluse quelle previste per legge a carico del venditore;
  12. La consegna degli immobili oggetto del presente avviso è prevista a far data dell’atto di trasferimento;
  13. L’aggiudicatario del lotto dovrà ritenersi in ogni modo immediatamente vincolato sin dal momento dell’offerta a trattativa privata, mentre per il Comune di Roccaraso l’effetto giuridico obbligatorio conseguirà al provvedimento di aggiudicazione definitiva;
  14. L’Amministrazione si riserva la facoltà di non dar seguito alla vendita a trattativa privata o non procedere al perfezionamento del contratto di compravendita, con la restituzione delle somme eventualmente versate, senza null’altro dovere per danni, interessi o risarcimenti ai richiedenti.
  15. Più specifiche informazioni relative agli immobili posti in vendita potranno essere richiesti al competente Ufficio del Settore Tecnico, sito in Viale degli Alberghi, 2/A, presso la Sede Municipale, tel 0864/619215 – (RUP: ing. Nicolino D’Amico), nei seguenti giorni e orari: Lunedì, Mercoledì e Venerdì dalle 9:30 alle 13:00; Giovedì dalle 16,00 alle 18,00;
  16. Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196/2003 e s.m.i, il trattamento dei dati personali avviene per l’espletamento dei soli adempimenti connessi alla procedura del presente avviso e nella piena tutela dei diritti e della riservatezza delle persone, il soggetto attivo della raccolta dei dati è l’Amministrazione aggiudicatrice.
  17. Il testo integrale dell’avviso a trattativa privata, con i relativi allegati, viene pubblicato sul sito istituzionale del Comune (https://comunediroccaraso.wordpress.com/) e all’Albo pretorio istituzionale, oltre che nella Sezione “Amministrazione trasparente”, per un periodo di quindici giorni.

Roccaraso, li 14/02/2017

Il Responsabile Unico del Procedimento

Ing. Nicolino D’Amico

Allegati:

Avviso vendita terreni a trattativa privata

Allegato 1 – Manifestazione di interesse e dichiarazione

Flipboard Comune di Roccaraso

Calendario

febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen   Mar »
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  

Comune di Roccaraso