Comune di Roccaraso

Home » Affari Generali » Limmari – Lettera aperta del Sindaco ai Cittadini

Limmari – Lettera aperta del Sindaco ai Cittadini

Comune di Roccaraso

Statistiche del sito

  • 503,353 visite totali

Dove siamo

+39 0864 61921
____________________________
Orari al pubblico:
Dal Lunedì al Venerdì: 9:30 – 13:00
Giovedì: 15:30 – 17:00
____________________________

Webcam Comune

LETTERA APERTA DEL SINDACO AI CITTADINI

Cari concittadini, in nome e per conto dell’Amministrazione che rappresento, Vi comunico ed informo di quanto segue. Come a molti già noto, nel corso dell’anno 2011 il Comune di Roccaraso aveva intrapreso un’azione giudiziaria nei confronti della Repubblica Federale di Germania tesa in primis a rendere giustizia alle 128 vittime dell’immane ed orrenda strage di Limmari, perpetrata dalle truppe tedesche nel novembre 1943 a Pietransieri, ed in secondo luogo al fine di consentire ai superstiti ed ai parenti delle vittime stesse una sorta di risarcimento morale per la grave perdita subita. Successivamente, a seguito della pronuncia della Corte Internazionale di Giustizia del 3/02/2012, che disponeva per lo Stato Italiano l’obbligo di assoluto rispetto della norma internazionale sull’immunità giurisdizionale dello stato estero, l’Ente Comunale ha dovuto desistere dall’azione intrapresa.

In data 22/10/2014, con pronuncia n. 238, la Corte Costituzionale, sul presupposto della prevalenza ed intangibilità dei principi fondamentali della persona e del connesso diritto di accedere alla giustizia per tutelarne la violazione, è intervenuta nella materia dichiarando l’illegittimità costituzionale delle norme sulla immunità giurisdizionale degli Stati stranieri che imponevano al Giudice italiano di negare la propria giurisdizione anche nelle cause civili di risarcimento del danno per crimini contro l’umanità, commessi jure imperii da uno stato straniero nel territorio italiano. Conseguentemente, il Comune di Roccaraso ha nuovamente evocato in giudizio, dinanzi al Tribunale di Sulmona, la Repubblica Federale di Germania con Ricorso ex art. 702-bis c.p.c., e l’udienza di comparizione delle parti è stata fissata per il giorno 16 settembre 2015, ore 10:00.

Agli eredi e successori (fino al IV grado) delle vittime del denunciato crimine, spetta e deve essere riconosciuto, il diritto di essere risarciti di tutti i danni patrimoniali e non patrimoniali, compreso il danno esistenziale, loro derivati dal gravissimo fatto di reato. Pertanto, chiunque si trovi nelle condizioni testè illustrate ed abbia interesse ad intervenire nel processo già pendente, può rivolgersi al Comune di Roccaraso – Uffici Area Amministrativa – Responsabile Avv. Davide D’Aloisio (Tel 0864/6192216 – Fax 0864/6192222 – E-mail: serviziamminìstrativi@comune.roccaraso.aq.it), anche per ottenere maggiori e più dettagliate delucidazioni al riguardo.


Roccaraso, li 31 agosto 2015 ——– (prot. 6896)

Il Sindaco

Dott. Francesco Di Donato

 

Allegati:

Lettera Limmari

Flipboard Comune di Roccaraso

Calendario

settembre: 2015
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Comune di Roccaraso