Comune di Roccaraso

Home » Affari Generali » FORNITURA GRATUITA E SEMIGRATUITA LIBRI DI TESTO ANNO SCOLASTICO 2014/2015

FORNITURA GRATUITA E SEMIGRATUITA LIBRI DI TESTO ANNO SCOLASTICO 2014/2015

Comune di Roccaraso

Statistiche del sito

  • 503,353 visite totali

Dove siamo

+39 0864 61921
____________________________
Orari al pubblico:
Dal Lunedì al Venerdì: 9:30 – 13:00
Giovedì: 15:30 – 17:00
____________________________

Webcam Comune


AVVISO

(Art. 27 Legge 23 dicembre 1998, n.448 – DD.P.C.M. n.320/1999, n. 226/2000 e n. 211/206 e DD. 14 luglio 2014 n. 589)

FORNITURA GRATUITA E SEMIGRATUITA DEI LIBRI DI TESTO PER L’ANNO SCOLASTICO 2014/2015

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

Vista la Legge 23 dicembre 1998, n. 448, recante: “Misure di finanza pubblica per la stabilizzazione e lo sviluppo”;

Visto, in particolare, l’art 27, comma 1, della citata legge che prevede interventi destinati alla fornitura gratuita, totale o parziale, dei libri di testo in favore degli alunni che adempiono l’obbligo scolastico in possesso dei requisiti richiesti, nonché la fornitura dei libri di testo da dare anche in comodato agli studenti delle scuole secondarie superiori, con autorizzazione di spesa, a carico del bilancio dello Stato;

Vista la L.R. 15 dicembre 1978, n. 78 e s.m.i., recante: “Interventi per l’attuazione del diritto allo studio”;

Visto il D.P.C.M. 5 agosto 1999 n. 320, come modificato ed integrato dai successivi DD.P.CM. 4 luglio 200 n. 226 e n. 211 del 6 aprile 2006, concernente disposizioni per l’attuazione dell’art. 27 della Legge n. 448/1998;

Visto il Decreto Direttoriale del 14 luglio 2014 n. 589 del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Dipartimento per l’Istruzione – relativo al riparto dei fondi tra le Regioni, per l’anno scolastico 2014/2015 – E.F. 2014;

RENDE NOTO

– con deliberazione della Giunta Regionale d’Abruzzo n. 776 del 26 novembre 2014, è stato approvato il piano di riparto dei fondi tra i Comuni della Regione, per la fornitura gratuita e semigratuita dei libri di testo – Anno Scolastico 2014/2015 – E.F. 2014, in favore degli alunni che adempiono l’obbligo scolastico (alunni della Scuola Secondaria di 1° grado e 1° e 2° anno di corso della Scuola Secondaria di 11° grado), nonché in favore degli studenti della scuola secondaria superiore (alunni del 3°, 4° e 5° anno di corso della Scuola Secondaria di 11° grado).
Compete ai Comuni di residenza degli aventi diritto provvedere all’erogazione dei benefici previsti e disciplinati dai DD.P.CM. n. 320/1999, n. 226/2000 e n. 211/2006, nel rispetto delle disposizioni contenute nei punti 1,2,3,4 e 5 di cui alla citata DGR 776/2014.

I Comuni sono altresì incaricati:

1) di ricevere le istanze prodotte dai propri residenti ed a valutarne l’ammissibilità delle stesse, in base ai requisiti previsti
da legge;

2) di ammettere a beneficio gli studenti appartenenti a famiglie il cui Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) non sia superiore ad €uro 15.493,71 (corrispondente all’importo preso a riferimento dal Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca per il riparto tra le Regioni dei fondi destinati all’intervento di che trattasi) sulla base della dichiarazione dei redditi 2014 – periodo d’imposta 2013;

3) di stabilire i criteri e le modalità per l’erogazione dei benefici ai soggetti richiedenti, con particolare riferimento ai termini per la presentazione delle istanze, alla documentazione a supporto della spesa sostenuta per l’acquisto dei libri di testo;

4) di stabilire che l’importo del beneficio non potrà superare il costo della dotazione dei testi della classe frequentata come stabilito per l’anno scolastico 2014-2015 con D.M. n. 781/2013 di definizione dei tetti di spesa della dotazione libraria di ciascuna classe di primo e secondo grado;

– con deliberazione della Giunta Comunale di Roccaraso n. 85 del 18 maggio 2015, esecutiva a termini di legge, sono stati stabiliti i criteri e le modalità per l’erogazione dei benefici ai soggetti richiedenti.

Per poter accedere al beneficio, gli interessati, residenti nel Comune di Roccaraso, dovranno presentare domanda a questo Ente, entro il termine perentorio del 8 GIUGNO 2015, utilizzando gli appositi modelli disponibili presso l’Ufficio Protocollo comunale e presso le Segreterie degli istituti scolastici.

A tal fine, a corredo della domanda, occorrerà allegare:

a) fattura o altra documentazione a supporto della spesa sostenuta per l’acquisto dei libri di testo;

b) dichiarazione sostitutiva di certificazione di iscrizione scolastica dello studente;

e) attestazione I.S.E.E. (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) sulla base della dichiarazione dei redditi 2014 -periodo d’imposta 2013.

Roccaraso, lì 18 maggio 2015

Il Funzionario Responsabile
I Settore – Area Amministrativa

Davide D’ALOISIO

Allegati:

Avviso – Prot. 3590 del 25/05/2015

Flipboard Comune di Roccaraso

Calendario

maggio: 2015
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Comune di Roccaraso