Statistiche del sito

  • 325,517 visite totali

Dove siamo

+39 0864 61921
____________________________
Orari al pubblico:
Dal Lunedì al Venerdì: 9:30 – 13:00
Giovedì: 15:30 – 17:00

Street View

Visualizza in 3D

____________________________

Webcam Comune

Relazione di fine mandato (anni 2011-2016)

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

RELAZIONE DI FINE MANDATO ANNI 2011‐2016
(articolo 4 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 149)

Allegati:

– Relazione di fine mandato (anni 2011-2016)

 

AVVISO DI DEPOSITO ADOZIONE DELLA VARIANTE GENERALE AL P.R.G.


COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

PROT. n. 2511 del 13/04/2016

SETTORE TERZO – AREA TECNICA

Avviso di deposito adozione della variante generale al P.R.G. del Comune di Roccaraso

IL RESPONSABILE DEL III SETTORE AREA TECNICA

ai sensi e per gli effetti dell’art. 10 della L.R. n. 18 del 12.04.1983 e s.m.ii.

RENDE NOTO

che presso la Segreteria Comunale, per la durata di giorni 45 (quarantacinque) dalla data del presente avviso è depositato il Progetto della Variante Generale al Piano Regolatore Generale del Comune di Roccaraso, adottato con deliberazioni del Consiglio Comunale nn. 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12 e 13, assunte in data 01.03.2016, esecutive.

Chiunque ne abbia interesse può prenderne visione e presentare osservazioni entro il termine del periodo di deposito.

Il presente avviso sostituisce e rettifica il precedente Avviso Pubblicato sul B.U.R.A. Ordinario n. 12 del 30/03/2016 e sul quotidiano il Centro in data 31/03/2016.


Roccaraso, lì 13/04/2016


Il Responsabile del Terzo Settore Area Tecnica

Ing. Nicolino D’Amico

Allegati:

Variante Generale al P.R.G. (adottata Aprile 2016)

Avviso deposito adozione variante P.R.G.

 

Piano operativo di razionalizzazione società e partecipazioni societarie – Delibera 45/2016

Comune di Roccaraso

Delibera n.45/2016 – Piano  operativo di razionalizzazione società  e partecipazioni societarie

Allegati:

– Delibera Giunta Comunale n.45/2016

– Relazione Tecnica

 

 

Avviso inaugurazione riapertura casa di riposo

Comune di Roccaraso

AVVISO
INAUGURAZIONE RIAPERTURA CASA DI RIPOSO
“G. Colaianni”

Il giorno 08 aprile 2016 (venerdì) alle ore 18:00 si terrà l’inaugurazione per la riapertura della Casa di Riposo “G. Colaianni” in piazza XX Settembre. Interverrà l’Assessore Regionale alla Sanità Dott. Silvio Paolucci.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Il Sindaco
Dott. Francesco Di Donato

Allegati:

Avviso inaugurazione riapertura Casa di Riposo

I Negramaro a Roccaraso – 3 Maggio 2016

Roccaraso – Palaghiaccio G. Bolino – 3 Maggio 2016 – DATA ZERO

NEGRAMARO tour 2016 “La Rivoluzione sta Arrivando”

Info: 349-4423332 – 0864 63228 – 342-8506844

I Negramaro a Roccaraso. Dal 22 aprile al 3 maggio 2016 la band sarà ospite del noto centro montano in preparazione del nuovo tour estivo “La rivoluzione sta arrivando”. La manifestazione, come sottolineato dal Sindaco, rafforza la politica dei grandi eventi che Roccaraso sta portando avanti poiché si tratterà dell’ennesimo appuntamento che farà accendere i riflettori dei media sulla zona e che spingerà migliaia di persone a raggiungere Roccaraso.

Da metà aprile a metà maggio sono stati programmati tre grandi eventi con l’obiettivo di allungare al massimo la stagione turistica invernale che abitualmente si conclude con le vacanze di Pasqua: dall’8 al 10 aprile a Roccaraso si terrà infatti il campionato italiano “Giovanissimi” di sci (considerata una delle più importanti manifestazioni agonistiche per gli under 12) che vedrà la partecipazione di oltre 2mila persone tra atleti, allenatori ed accompagnatori. Successivamentem per più di dieci giorni e in attesa della tappa del Giro d’Italia del 12 Maggio (con l’arrivo in quota all’Aremogna), l’attenzione sarà puntata sulla presenza a Roccaraso della pop rock band salentina.

 

39° Gran Premio Giovanissimi – Finale Nazionale Roccaraso – 50° Campionato Italiano Maestri di Sci

8-10 Aprile 2016

RoccarasoFINALE NAZIONALE  39° Gran Premio Giovanissimi


5-10 Aprile 2016

Roccaraso50° Campionato Italiano Maestri di Sci

– COMITATO ORGANIZZATORE –

Presidente: Nino Buono
Comune di Roccaraso
Consorzio Skipass Alto Sangro
Consorzio Alto Sangro Turismo
Scuola Italiana Sci Roccaraso-Aremogna

“È con la gioia di sempre, unita a un pizzico di orgoglio, che diamo il benvenuto ai partecipanti di questa trentanovesima edizione del Gran Premio Giovanissimi. Solo a scorrere le località che hanno ospitato le precedenti edizioni si capisce che l’evento è di grande significato sia sportivo che organizzativo, sicchè Roccaraso è davvero onorata di accogliere per la seconda volta la manifestazione che pone a confronto le giovani leve dello sci italiano. Le nostre piste, tutte le strutture, sapranno riservare agli atleti come a tutti gli organizzatori un supporto di qualità raffinata, sperando ovviamente che non possa poi tradirci la “neve” la quale tuttavia almeno a Roccaraso non ha mai disertato i grandi appuntamenti.

Un grazie ancora a quanti hanno contribuito alla organizzazione di questo Gran Premio Giovanissimi, e un apprezzamento particolare a chi sul campo lavorerà affinchè la manifestazione possa svolgersi nella maniera migliore, rispettando correttamente le esigenze degli atleti e le aspettative degli operatori a ogni livello di appartenenza.”

Dr. Francesco Di Donato
Sindaco di Roccaraso


“È con grande piacere che porgo il saluto dell’Associazione Maestri di sci Italiani (A.M.S.I.) e mio personale a tutti i giovani concorrenti, loro famigliari ed accompagnatori, che partecipano alla finale nazionale della 39° edizione del Gran Primio Giovanissimi ed a tutti i Maestri di sci che si sfideranno nella 50° edizione del Campionato Italiano Maestri di Sci. Manifestazioni che si svolgono dal 05 al 10 aprile 2016 a Roccaraso, “La Perla d’Abruzzo” incastonata tra i Parchi Nazionali della Majella e d’Abruzzo.

Il Gran Premio Giovanissimi, organizzato e promosso da A.M.S.I. in collaborazione con le 380 Scuole Italiane di sci, è il più importante circuito a livello nazionale per i ragazzini/e nati dal 2004 al 2007. Sono circa 50.000 i ragazzini/e clienti delle Scuole Italiane di sci che gareggiano nelle varie eliminatorie, prima nella fase di Scuola, poi nella fase Regionale / Provinciale, per giungere quindi alla fase finale Nazionale. Prima ancora di una competizione, è una grande festa di amicizia, di gioco e di sport alla quale A.M.S.I. da sempre ha creduto e che ha visto crescere negli anni grazie anche alla collaborazione di importanti partners commerciali. Nei due giorni di gare si confronteranno più di 1.500 ragazzini/e provenienti da tutta Italia ed in tutte tre le discipline: discesa, fondo e snowboard. A tutti i giovanissimi sciatori che si cimenteranno nelle gare in programma, va un grosso “in bocca al lupo”, perché la competizione faccia risaltare un sano agonismo, legato però al sentimento di amicizia e di rispetto che deve caratterizzare i praticanti la bellissima ed affascinante disciplina dello sci.

Ai Colleghi Maestri di sci che raggiungeranno Roccaraso da tutta Italia e che si sfideranno per l’ambito titolo di Campione Italiano, auguro di trascorrere dei magnifici giorni fra competizioni, momenti di svago e di festa. Il Campionato è un momento agonistico ma anche, soprattutto, l’occasione per ritrovare “vecchi” amici e rinsaldare quello spirito di gruppo di cui abbiamo bisogno e che ci deve caratterizzare, noi, Maestri di sci, che abbiamo la fortuna di svolgere la più bella professione al mondo. Rivolgo un sentito ringraziamento al Presidente dell’Associazione Maestri di sci Abruzzesi, l’amico Gianni Del Castello, al Direttore della Scuola Italiana Sci Roccaraso-Aremogna l’amico Nino Buono ed a tutti i colleghi Maestri di sci di Roccaraso. Infine un ringraziamento particolare va al dott. Francesco Di Donato, Sindaco del Comune di Roccaraso, al sig. Bonaventura Margadonna, Presidente del Consorzio Skipass Alto Sangro, ai sigg. Roberto, Mauro e Marco Del Castello ed ai sigg. Dario e Luca Colecchi gestori degli Impianti di risalita, agli Albergatori, a tutte le Associazioni ed ai tanti volontari coinvolti, per la disponibilità ed il grande impegno profuso per l’organizzazione dell’evento, per garantirne il miglior svolgimento e per la grande vicinanza dimostrata ad A.M.S.I.. Maurizio Bonelli Presidente A.M.S.I.”

Maurizio Bonelli
Presidente A.M.S.I.

 

Programma Evento 39° Gran Premio Giovanissimi:

Giovedì 7 Aprile 2016

14.00 – 19.00 Accredito / consegna pettorali – Sala consiliare Comune di Roccaraso Viale degli Alberghi n°2

Venerdì 8 Aprile 2016

14.00 – 19.00 – Accredito / consegna pettorali – Sala consiliare Comune di Roccaraso Viale degli Alberghi n°2

17:00 – Sfilata per le vie del paese e apertura manifestazione – A seguire cerimonia di apertura manifestazione – Piazza G.Leone

18:30 – Riunione di giuria – Sala Consiliare Comune di Roccaraso Viale degli Alberghi n°2

Sabato 9 Aprile 2016

07:00 – Apertura impianti di risalita – Seggiovia Macchione, Seggiovia Pallottieri

09:00 – Partenza Gara Sci Alpino categoria 2004 su pista Macchione

09:00 – Partenza Gara Sci Alpino categoria 2006 su pista Pallottieri sx

10:30 – 11:00 – Partenza Gara Snowboard categoria 2004-2005-2006–2007 su pista Gravare corte

12:00 – Inizio iscrizioni Gimkana – Area Piazzale Cabinovia Aremogna

17:00 – Premiazione Gare di giornata (Piazza G.Leone) e festa per tutti i bambini

18:30 – Riunione di giuria – Sala Consiliare Comune di Roccaraso Viale degli Alberghi n°2

Domenica 10 Aprile 2016

07:00 – Apertura impianti di risalita – Seggiovia Macchione, Seggiovia Pallottieri

09:00 – Partenza Gara Sci Alpino categoria 2005 su pista Macchione

09:00 – Partenza Gara Sci Alpino categoria 2007 su pista Pallottieri sx

09:00 – Partenza Gara Sci di Fondo cat. 2004-2005-2006–2007 in località Piana Aremogna

14:30 – Premiazione delle gare e festa per tutti i bambini – a seguire Festa Chiusura Manifestazione

Piste disponibili per allenamento*

  • Valle Verde 1, pista Dx e Sx
  • Valle Verde 2, pista Giraffa Dx e Sx
  • Gravare corte
  • Ski-lift Paradiso

*condizioni niveo-meteorologiche permettendo.

 

REGOLAMENTO 50° CAMPIONATO ITALIANO MAESTRI

Il regolamento verrà consegnato ad ogni singola scuola nell’ufficio gare. Le gare delle prove alpine e snowboard sono aperte a tutti i maestri di sci italiani in regola con l’iscrizione all’AMSI. Le iscrizioni alle gare dovranno pervenire entro le ore 18.00 del 01 aprile 2016 indirizzate via e-mail a campionatoitalianomaestridisci@scuolasci.com. Per l’iscrizione alle gare i maestri di sci dovranno indicare: nome, cognome, località e data di nascita, scuola di appartenenza o la qualifica di libero professionista, prove alle quali si intende partecipare. I direttori delle Scuole dovranno iscrivere I maestri che fanno parte dell’organico della scuola e saranno responsabili per quanto riguarda la dichiarazione di appartenenza dei maestri alla scuola. La quota di iscrizione alle gare è di €. 35,00 per ogni specialità pagabili al ritiro del pettorale (contanti o assegno) oppure anticipatamente tramite bonifico bancario intestato a: Comitato Giovanissimi 2016 Scuola Sci Roccaraso Aremogna BCC di ROMA IBAN: IT 57N 08327 40750 000 000 001 377 (presentando copia dello stesso).

Per la finale è previsto il controllo dei partecipanti tramite documento di riconoscimento, Tesserino AMSI con bollino 2016.

L’iscrizione alla gara comporta l’accettazione del regolamento. Eventuali reclami dovranno essere presentati alla giuria, esclusivamente per iscritto, entro mezz’ora dalla esposizione delle classifiche accompagnati dal versamento di €. 20,00. Nel caso in cui, durante la premiazione a sorteggio, gli estratti non fossero presenti, si procederà a nuova estrazione. Il ritiro dei premi non potrà essere delegato. Per quanto non previsto dal presente regolamento, si farà riferimento ai regolamenti RTF. I pettorali con numeri di gara verranno distribuiti presso LA Sala Consiliare del Comune di Roccaraso ( Viale degli Alberghi n°2). È obbligatorio l’uso del casco protettivo.

LA GIURIA

La giuria è composta dai presidenti delle Associazioni AMSI.
La giuria potrà prendere ogni decisione riguardo:
1) Numero dei tracciati per categoria a seconda degli iscritti.
2) Percentuale di ammissione dei classificati alla finale.
3) Ammissione alla finale di tutti i partecipanti delle categorie con pochi iscritti.
4) Qualsiasi decisione tecnica.
Tutte le decisioni della Giuria verranno comunicate entro il giorno precedente la gara.

PROVE ALPINE

CAMPIONATO ITALIANO MAESTRI DI SCI -GARA DI QUALIFICAZIONE ALLA FINALE
CATEGORIE MASCHILE E FEMMINILE
La gara si svolgerà in una prova di slalom gigante su tracciati con le seguenti caratteristiche
tecniche: 200/300 m. di dislivello e 35/40 porte.
L’estrazione dei numeri di partenza nella gara a categorie verrà fatta con sistema “a calderone”,
cioè senza teste di serie, per ogni categoria. L’ordine di partenza delle categorie verrà stabilito
in base ai tracciati.

Per la gara di slalom gigante le categorie per età sono:

MASCHILE

1) fino a 25 anni (nati dal 1990 in poi)
2) 26-30 anni (nati dal 1985 al 1989)
3) 31-35 anni (nati dal 1980 al 1984)
4) 36-40 anni (nati dal 1975 al 1979)
5) 41-45 anni (nati dal 1970 al 1974)
6) 46-50 anni (nati dal 1965 al 1969)
7) 51-55 anni (nati dal 1960 al 1964)
8) 56-60 anni (nati dal 1955 al 1959)
9) 61-65 anni (nati dal 1950 al 1954)
10) 66-70 anni (nati dal 1945 al 1949)
11) 71-75 anni (nati dal 1940 al 1944)
12) nati prima del 1939 compreso.
13) categoria maestri di sci atleti delle squadre nazionali A-B-C.

FEMMINILE

1) fino a 30 anni (nate dal 1988 in poi)
2) 31-40 anni (nate dal 1975 al 1984)
3) 41-50 anni (nate dal 1965 al 1974)
4) oltre 51 anni (nate prima del 1964 compreso)
5) categoria maestre di sci atlete delle squadre nazionali A-B-C

CAMPIONATO ITALIANO MAESTRI DI SCI – FINALE

La gara si svolgerà in una manche di 40/50 porte con un tempo approssimativo di 55″/65″. La giuria si riserva di stabilire la percentuale di ammissioni alla finale in base alle iscrizioni totali e per categoria. In ogni caso potranno partire nell’ultimo gruppo i riammessi (1 per scuola) non classificati nelle gare individuali.

L’ordine di partenza sarà suddiviso nel seguente modo:
1° gruppo -> i primi 3 di ogni categoria
2° gruppo -> dal 4 al 6 di ogni categoria
3° gruppo -> dal 7 al 10 di ogni categoria
4° gruppo -> i restanti qualificati
5° gruppo -> i riammessi.

CLASSIFICHE INDIVIDUALI

Verranno redatte classifiche per i migliori tempi effettivi e corretti maschili e femminili (per i tempi corretti l’handicap è stabilito in 40 centesimi di secondo per anno a partire dal 26° anno d’età compreso). Per gli atleti appartenenti alle squadre nazionali A-B-C verrà redatta una classifica a parte.


CLASSIFICHE PER SCUOLE

Verranno stilate classifiche a tempi effettivi e corretti sulla base dei tre migliori tempi ottenuti dai maestri/e di ciascuna scuola.

La categoria degli atleti appartenenti alle squadre nazionali A-B-C è esclusa dalle classifiche per scuole e associazioni e dalla gara finale.

IL TROFEO AMSI (annuale) verrà aggiudicato alla scuola prima classificata a tempi corretti.
La COPPA GIGI PANEI (annuale) verrà assegnata al primo classificato a tempo corretto.
IL TROFEO CHIERRONI verrà assegnato al primo classificato a tempo effettivo.


GARA DI SLALOM GIGANTE – TROFEO AMSI

Sono ammessi tutti i maestri esclusi dalla finale prove alpine.
La gara finale si svolgerà in una manche con un tempo approssimativo di 55″/65″ con handicap di 40 centesimi di secondo per anno a partire dal 26° anno d’età compreso.
L’ordine di partenza sarà fatto con sistema a calderone.
Verranno stilate due classifiche, una a tempi effettivi e una a tempi corretti.


SNOWBOARD – CAMPIONATO ITALIANO

La gara si svolgerà su una prova unica di slalom gigante su un tracciato con le seguenti caratteristiche tecniche: 200/300 m. di dislivello e 30/35 porte.
Le categorie sono suddivise in maschile e femminile.
La categoria femminile sarà la prima a partire.
L’estrazione dei numeri di partenza verrà fatta con sistema “a calderone”, cioè senza teste di serie. Verranno stilate 2 classifiche per ogni categoria, una a tempi effettivi ed un’altra a tempi corretti.
Per la classifica a tempi corretti vale la formula utilizzata per la gara di slalom gigante sci alpino. La gara di slalom gigante prevista, potrà essere sostituita da una gara di boarder cross, se la situazione neve e le strutture della località lo possano permettere. In questo caso verranno stilate due classifiche assolute, una maschile e una femminile. L’estrazione dei numeri di partenza verrà effettuata “a calderone”, senza teste di serie.
La categoria femminile sarà la prima a partire.

Programma Evento 50° Campionato Italiano Maestri di Sci:


Lunedi 4 Aprile

17:30 – Riunione di giuria – Sala consiliare Comune di Roccaraso Viale degli Alberghi n°2
18:00 – Accreditamento e ritiro pettorali – Sala consiliare Comune di Roccaraso Viale degli Alberghi n°2 (A seguire Brindisi di Benvenuto)
21:30 – Party di Benvenuto


Martedi 5 Aprile

07:00 – Apertura impianti di risalita – Seggiovia Macchione
09:00 – Inizio Gara qualificazione Sci Apino su pista Macchione
12:00 – Inizio Gara Snowboard
16:00 – Premiazioni Gara Sala consiliare Comune di Roccaraso Viale degli Alberghi n°2,
21:30 – Festa a sorpresa


Mercoledi 6 Aprile

07:00 – Apertura Impianti di risalita – Seggiovia Macchione
09:00 – Partenza Gara Finale di Sci Alpino su pista Macchione
14:30 – Premiazione Gara – Sala consiliare Comune di Roccaraso Viale degli Alberghi n°2 (A seguire Festa di chiusura Manifestazione)

Scuola Italiana SciROCCARASO – AREMOGNA – dal 1928

Via Circonvallazione n.6 – 67037 – Roccaraso (AQ)

Tel: 0864 62736    e-mail: info@scuolasci.com  web: www.scuolasci.com

www.granpremiogiovanissimi.it

www.amsi.it

www.comune.roccaraso.aq.it

www.roccarasoturismo.it

Allegati:

Flipboard Comune di Roccaraso

Webcam Comune di Roccaraso

Calendario

maggio: 2016
L M M G V S D
« Apr    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Autori

Comune di Roccaraso

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 186 follower