Comune di Roccaraso

Statistiche del sito

  • 496,090 visite totali

Dove siamo

+39 0864 61921
____________________________
Orari al pubblico:
Dal Lunedì al Venerdì: 9:30 – 13:00
Giovedì: 15:30 – 17:00

Street View

Visualizza in 3D

____________________________

Webcam Comune

Avviso di deposito variante al piano di lottizzazione convenzionata “CA.DI.PA. s.r.l.”

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)
Settore III – Area Tecnica

Servizio Urbanistica e Ambiente, LL.PP., Patrimonio e Tecnico Manutentivo
Tel. 0864/6192.215 – Fax 0864/6192.222
PEC: settoretecnico.roccaraso@pec.it
E-mail: nicolino.damico@comune.roccaraso.aq.it

Prot. n. 7502

Roccaraso, lì 13/10/2017

AVVISO DI DEPOSITO PRESSO LA SEGRETERIA COMUNALE DELLA VARIANTE AL PIANO DI LOTTIZZAZIONE CONVENZIONATA “CA.DI.PA. s.r.l.”


IL RESPONSABILE DEL III SETTORE AREA TECNICA

Ai sensi e per gli effetti dell’art. 20 della L.R. n. 18 del 12.04.1983 e s.m.i.

RENDE NOTO

Che presso l’ufficio di segreteria di questo Comune sono depositati, per trenta giorni interi e consecutivi decorrenti dal 13/10/2017, gli atti e gli elaborati relativi alla Variante al Piano di Lottizzazione Convenzionata in località Roncone “CA.DI.PA. s.r.l.”, adottata con deliberazione di G.C. n. 97 del 27/09/2017, ai sensi dell’art. 20, comma 8-bis della L.R. n. 18/1983 e s.m.i..

Durante il periodo di deposito chiunque ne abbia interesse può prenderne visione.

SI AVVERTE

Che nei successivi trenta giorni qualunque interessato può presentare osservazioni in competente bollo, da trasmettere al Comune di Roccaraso, Viale degli Alberghi – 67037 – Roccaraso (AQ).

Le osservazioni presentate dopo i 30 giorni sopra specificati saranno considerate irricevibili.

Roccaraso, lì 13 Ottobre 2017

IL RESPONSABILE DEL TERZO SETTORE AREA TECNICA
Ing. Nicolino D’Amico


Allegati:

Avviso di deposito variante al piano di lottizzazione convenzionata “CA.DI.PA. s.r.l.”


 

Progetto “Abruzzo Include”

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Prot. n. 7380

Roccaraso, lì 09/10/2017

PROGETTO “ABRUZZO INCLUDE”

AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 6 SANGRINO

REGIONE ABRUZZO
DIPARTIMENTO POLITICHE PER LA SALUTE E IL WELFARE

SERVIZIO PER IL BENESSERE SOCIALE DPF013
PO FSE ABRUZZO 2014/2020

PROGETTO
“ABRUZZO INCLUDE”
ASSE 2 – INCLUSIONE SOCIALE

Titolo Progetto: “WAKE UP LAVORO”

Finanziato con Determina Dirigenziale DPF013 n.43 del 17.05.2017

CUP: C59J17000080006

Il Sindaco del Comune di Castel di Sangro
in qualità di ECAD dell’Ambito Sociale Distrettuale n. 6 Sangrino
rende noto

che è indetto un procedimento amministrativo per la selezione di n. 18 tirocini extra curriculari nell’Ambito del progetto “Wake up lavoro” Finanziato con Determina Dirigenziale DPF013 n.43 del 17.05.2017 a valere sui fondi PO FSE ABRUZZO 2014/2020 le cui modalità, requisiti e termini di partecipazione sono di seguito specificati.

Premesso che
Con riferimento al Programma operativo Fondo Sociale Europeo 2014/2020 – Obiettivo “Investimenti in favore della crescita e dell’occupazione” – Asse 2 Inclusione sociale, obiettivo tematico Inclusione sociale e lotta alla povertà e predisposto dalla rete di partenariato costituita dai seguenti partner:

  • AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 4 PELIGNO – PARTNER REFERENTE
  • AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 5 MONTAGNE AQUILANE
  • AMBITO SOCIALE DISTRETTUALE N. 6 SANGRINO
  • MANPOWER SRL
  • SINTAB SRL
  • CENTRO DI FORMAZIONE OPPORTUNITY SRL
  • CONSORZIO P.M.I Alto Sangro Soc. cons. arl

L’intervento proposto dall’Ente d’Ambito n.6 “Sangrino”, ha la finalità di:

  • contrastare il rischio di povertà e di esclusione sociale
  • sperimentare la partnership pubblico-privato sociale fondata sull’integrazione tra politiche sociali, sanitarie, formative e del lavoro;
  • rafforzare l’occupabilità di persone svantaggiate in carico ai Servizi sociali;
  • elaborare e verificare modelli di progettazione personalizzata dei percorsi di inclusione sociale connessa a nuove forme di sostegno per l’inclusione attiva;
  • valorizzare l’apporto del sistema dei servizi sociali alle finalità del Fondo sociale e al contrasto della povertà.

 

ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO

Il progetto si articola in due Linee di intervento:

Linea 1: Sportello di contrasto alla Povertà e all’Esclusione Sociale finalizzato all’individuazione, presa in carico e redazione di un progetto individuale di inclusione socio-lavorativa dei soggetti in condizione di svantaggio o povertà.

Linea 2: Azioni di inclusione attiva, all’attivazione di 70 tirocini in favore degli utenti che hanno beneficiato dei servizi erogati con le attività della Linea 1

L’informativa estesa del Progetto è disponibile all’interno della documentazione allegata.


Il Segretario Comunale
Dott.ssa Marisa D’Amico


Allegati:

Prot. 7380/2017 – Progetto “ABRUZZO INCLUDE”

Mensa Scolastica 2017/2018

Pubblicazione Menu Scuola dell’Infanzia e Scuola Primaria (Anno Scolastico 2017/2018)

Allegati:

Tabella dietetica Scuola dell’Infanzia – Roccaraso

Tabella dietetica Scuola Primaria – Roccaraso

 

Convocazione Consiglio Comunale – 27/09/2017

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Prot. n. 6644 del 13/09/2017

Avvisi Pubblici


CONVOCAZIONE CONSIGLIO COMUNALE
27 Settembre 2017 – ore 18:00

Si avvisa che è stato convocato il Consiglio Comunale in seduta pubblica sessione straordinaria il giorno 27 SETTEMBRE, alle ore 18,00 in I^ convocazione nella Sede Municipale, con il seguente ordine del giorno:

1) Comunicazioni del Sindaco

2) Lettura ed approvazione verbale seduta consiliare precedente;

3) Revisione straordinaria delle partecipazioni ex art. 24, D.Lgs. 19 agosto 2016, n. 175, recante “Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica”, come modificato dal D.Lgs. 16 giugno 2017, n. 100 – ricognizione delle partecipate possedute.

Il Sindaco
Dott. Francesco Di Donato

Allegati:

Avviso Convocazione Consiglio Comunale

 

Avviso di selezione per l’attribuzione di Progressioni Economiche Orizzontali

COMUNE DI ROCCARASO
(Provincia di L’AQUILA)

Prot. n. 6532 del 07/09/2017

Trasparenza Amministrativa


AVVISO DI SELEZIONE PER L’ATTRIBUZIONE DI PROGRESSIONI ECONOMICHE ORIZZONTALI

VISTO:

– l’art. 5 del C.C.N.L. Comparto Regioni – Autonomie Locali stipulato in data 31.3.1999 recante la “progressione economica all’interno della categoria”;
– gli artt. 19 e 34 del C.C.N.L. del Comparto Regioni – Autonomie Locali stipulato in data 22/01/2004, riguardanti rispettivamente la partecipazione del personale comandato o distaccato alle progressioni orizzontali e verticali ed il finanziamento delle progressioni orizzontali;
– l’articolo 9 del C.C.N.L. Comparto Regioni Autonomie Locali, stipulato in data 11/04/2008, che stabilisce un periodo minimo di permanenza di ventiquattro mesi nella posizione economica in godimento, per poter accedere alla progressione economica orizzontale;

– VISTO il verbale di contrattazione decentrata in data 26.07.2016, con cui sono stati tra l’altro definiti i criteri per l’attribuzione delle P.E.O. – Progressioni Economiche Orizzontali;

– VISTO altresì i verbali di contrattazione decentrata in data 10.05.2017 e successivo in data 09.08.2017, con cui sono state definite le modalità di riparto del Fondo delle risorse per le politiche di sviluppo delle risorse umane e per la produttività ANNO 2017;

– ATTESO che in tale sede le parti sono state concordi nel prevedere progressioni economiche nelle seguenti Categorie:

• Cat. A: n. 1 progressione
• Cat. B1: n. 4 progressioni
• Cat. C: n. 2 progressioni
• Cat. D1: n. 1 progressione

VISTA la deliberazione di Giunta comunale n. 84 del 23/08/17 di autorizzazione dell’Accordo per il riparto delle Risorse per le politiche di sviluppo delle risorse umane e per la produttività ANNO 2017;
DATO ATTO che le progressioni economiche orizzontali sono attribuite in modo selettivo alla predetta quota limitata di dipendenti, in relazione allo sviluppo delle competenze professionali, ai risultati individuali e collettivi rilevati dalla metodologia di valutazione vigente e all’esito del colloquio sostenuto;

RENDE NOTO

che è indetta una selezione pubblica per l’attribuzione di progressioni economiche orizzontali – PEO nelle seguenti categorie:

• Cat. A: n. 1 progressione
• Cat. B1: n. 4 progressioni
• Cat. C: n. 2 progressioni
• Cat. D1: n. 1 progressione

destinate al personale dipendente a tempo indeterminato del Comune di ROCCARASO;

1. POSIZIONI MESSE A BANDO

Possono chiedere di partecipare alla selezione per l’attribuzione della nuova posizione economica i dipendenti a tempo indeterminato del Comune di ROCCARASO che risultino inquadrati nelle Categorie sopra indicate;

2. REQUISITI DI AMMISSIONE

Per concorrere alla progressione economica è necessario essere in possesso – alla data del 01.01.2017 – dei seguenti requisiti:
– aver maturato almeno due anni di anzianità di servizio e aver maturato almeno due anni nella posizione economica precedente;
– presenza in servizio pari almeno a 4/5 dell’ordinario orario individuale di lavoro;

Alla selezione non è ammesso a partecipare il personale dipendente che nel biennio precedente alla data della selezione sia stato destinatario di sanzioni disciplinari superiori alla censura o abbia ricevuto una valutazione insufficiente.

3. SVOLGIMENTO DELLE SELEZIONI 

Ai fini delle progressione economica, sono valutati e misurati i seguenti fattori, contenuti nelle schede di valutazione riportate in calce al Regolamento recante “Definizione dei criteri per l’attribuzione delle progressioni economiche orizzontali – COMUNE DI ROCCARASO”:

• Esperienza acquisita nella categoria di appartenenza;
• Arricchimento professionale;
• Formazione e aggiornamento;
• Valutazione della prestazione;
• Colloquio individuale.

4. MODALITA’ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

La domanda di partecipazione alla selezione, redatta in carta semplice utilizzando il modulo allegato, che fa parte integrante del presente avviso, deve pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di ROCCARASO entro e non oltre il termine perentorio del 26 SETTEMBRE 2017.

Le domande pervenute fuori termine non saranno prese in considerazione.

L’omissione della firma in calce alla domanda, per la quale non è richiesta l’autenticazione, comporta l’esclusione dalla procedura selettiva.

5. CONTENUTO DELLA DOMANDA

Nella domanda, ai sensi delle vigenti disposizioni, i candidati devono dichiarare sotto la propria personale responsabilità, a pena di esclusione:

a) Cognome, nome, data e luogo di nascita.
b) Categoria e posizione economica di appartenenza.
c) Di aver maturato alla data del 01.01.2017 almeno due anni di anzianità nel Comune di ROCCARASO.
d) Di aver maturato alla data del 01.01.2017 almeno due anni di servizio nella categoria e posizione economica di appartenenza.

Le dichiarazioni rese e sottoscritte nella domanda di ammissione alla selezione si ritengono rilasciate ai sensi del D.P.R. 28.12.2000, n. 445.

Il Responsabile del procedimento si riserva di verificare la veridicità delle dichiarazioni contenute nella domanda di partecipazione.

Eventuali documenti che il candidato ritenga di dover allegare alla domanda di partecipazione, andranno elencati nella domanda stessa e consegnati con le modalità indicate nel precedente art. 4.

6. GRADUATORIE E INQUADRAMENTO

A conclusione della selezione si provvederà alla redazione delle graduatorie, distinte per categoria, secondo il punteggio complessivo ottenuto sommando i singoli punteggi assegnati.
Le graduatorie esauriscono la loro efficacia a seguito dell’inquadramento economico dei dipendenti, nei limiti delle risorse disponibili, e non possono essere utilizzate per l’attribuzione di nuove posizioni economiche successive anche per posizioni che si rendessero successivamente disponibili.
Le graduatorie saranno pubblicate sul sito istituzionale dell’Ente nella Sezione Amministrazione trasparente – sottosezione Bandi di concorso.

7. MODALITA’ DELLE COMUNICAZIONI – CALENDARIO

Ogni comunicazione inerente la selezione in argomento sarà resa pubblica esclusivamente mediante affissione sul sito internet istituzionale dell’Ente all’indirizzo: www.comune.roccaraso.aq.it – Sezione Amministrazione trasparente – Sottosezione Bandi di concorso.
Tale forma di pubblicità costituisce notifica a ogni effetto di legge.
Si informa che la data del colloquio verrà stabilita e comunicata con le modalità di cui sopra, una volta decorso il termine di presentazione ed espletata la fase di ammissione.

8. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati immessi dai candidati con la domanda di partecipazione alla presente procedura saranno trattati per le finalità di gestione della procedura stessa e dell’inquadramento nella posizione economica. In qualsiasi momento gli interessati potranno esercitare i diritti di cui al D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.

9. NORMA FINALE

Per tutto quanto non espressamente disciplinato nel presente avviso, si rinvia a quanto contenuto nel contratto decentrato integrativo vigente ed in particolare nel regolamento recante i criteri per la attribuzione delle progressioni economiche.
Il presente avviso viene pubblicato sul sito internet istituzionale del Comune di ROCCARASO – Sezione Amministrazione trasparente – Sottosezione Bandi di concorso in data odierna e all’Albo pretorio on line.

Roccaraso, 7 settembre 2017

Il Segretario Generale
Dott.ssa Marisa D’Amico

Allegati:

Avviso di selezione PEO

Allegato all’Avviso di selezione

 

120 anni della Transiberiana d’Italia (15-18 Sett. 2017)

Transiberiana d’Italia – 1897-201715-18 Settembre 2017

Festeggiamenti per i 120 Anni della Linea Ferroviaria

Sulmona-Roccaraso-Isernia

L’Amministrazione Comunale di Roccaraso, in collaborazione con la Fondazione FS Italiane, è lieta di invitarvi a partecipare ai festeggiamenti per il 120° Anniversario della inaugurazione della linea ferroviaria Sulmona-Roccaraso-Isernia che si terranno a Roccaraso nei giorni 15-18 settembre 2017.

Le celebrazioni avverranno nella stazione ferroviaria, nel palazzo del Comune e nell’area verde del “Pratone”.

Sarà particolarmente gradita, per i Comuni, la presenza del Gonfalone, per il corteo storico che si terrà la mattina del 16 settembre.

Il Sindaco
Dott. Francesco Di Donato

– PROGRAMMA –

 

RoccarasoSabato 16 settembre

ore 11.25 – arrivo delle autorità e del treno storico a vapore alla stazione di Roccaraso con accoglienza da parte delle autorità cittadine, della banda, e del pubblico in costume d’epoca.

ore 12.15 – visita mostra allestita dalla Fondazione FS Italiane all’interno della stazione.

ore 12.30 – corteo fra le strade del paese fino all’area verde del “Pratone” dove il Gruppo 835 Vapore Vivo presenta binari e modelli in grande scala di antichi treni.

ore 14.45 – nella sala consiliare del Comune di Roccaraso, presentazione e proiezione del docufilm Il Treno degli Altipiani di Anna Cavasinni e Fabrizio Franceschelli

ore 15.30 – Tavola Rotonda sul tema Gli Altipiani Maggiori e la linea ferrata, quale futuro? , coordinata dal giornalista Silvano Barone, e con la partecipazione di ing. Luigi Cantamessa, dr. Francesco Di Donato, dott. Ezio Mattiocco, prof. Giuseppe Mauro, dott. Fabrizio Minichetti, prof. Francesco Sabatini e delle altre autorità presenti.

RoccarasoDomenica 17 settembre

ore 09.30 – apertura mostra della Fondazione FS Italiane nella stazione di Roccaraso;

ore 11.10 – arrivo treno storico a vapore da Isernia con accoglienza del Sindaco, dr. Francesco Di Donato.

ore 11.30 – all’interno della sala consiliare del Comune di Roccaraso, proiezione del docufilm Il Treno degli Altipiani per i viaggiatori del treno storico.

ore 12.30 – area verde del “Pratone” dove il Gruppo 835 Vapore Vivo presenta la sua rete di binari e modelli in grande scala di antichi treni.

ore 13.00 – arrivo treno storico con locomotiva Gr940

ore 15.30 – arrivo Littorina ALn556

Allegati:

Manifesto – 120 Anni Transiberiana d’Italia

Pieghevole – 120 Anni Transiberiana d’Italia

Poster – 120 Anni Transiberiana d’Italia

Locandina – 120 Anni Transiberiana d’Italia

Flipboard Comune di Roccaraso

Webcam Comune di Roccaraso

Calendario

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Autori

Comune di Roccaraso